Calciomercato Juventus, svolta per la panchina: incrocio col Real Madrid

Calciomercato Juventus, l’eliminazione del Real Madrid in Champions apre nuovi scenari per la panchina: incrocio con la squadra di Perez

L’eliminazione del Real Madrid per mano del Chelsea nella semifinale di Champions League di ieri sera, apre nuovi scenari per la panchina dei Blancos. Importanti, e che potrebbero riguardare anche Massimiliano Allegri. Il livornese ha infatti confermato nelle scorse settimane che il presidente Florentino Perez lo ha contattato. E adesso potrebbe ritornare all’attacco.

Soprattutto se il Real non riuscisse ad imporsi nuovamente nella Liga. C’è l’Atletico davanti a tutti in questo momento, ma il prossimo fine settimana sarà quello decisivo. Perché la squadra di Zidane affronta il Siviglia quarto in classifica e la formazione di Simeone il Barcellona. Due partite che decideranno la stagione. E i bianchi di Madrid potrebbero abdicare dopo nemmeno un anno. E qui potrebbe scattare il cambio in panchina. Il rapporto tra Zidane e Perez sembra essersi raffreddato nell’ultimo periodo. Con la Juve che guarda interessata.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Milan, senza Champions via Pioli: i possibili eredi

LEGGI ANCHE: Hertha Berlino-Friburgo, Bundesliga: probabili formazioni, pronostici

Calciomercato Juventus, incroci per la panchina

Calciomercato Juventus
Mssimiliano Allegri (Getty Images)

Se il Real tornasse all’attacco per Allegri, la Juve potrebbe decidere di andare su Zidane. Che dopo la prima esperienza sulla panchina Blancos, era stato contattato da Agnelli. Poi non se ne fece nulla, ma questo incastro potrebbe diventare realtà nelle prossime settimane. Certo, al momento sembra che tutto porti ad Allegri alla Juventus, ma la questione Mourinho alla Roma ha dimostrato come nulla, fino al momento della firma, è scontato e sicuro.

Le piste quindi rimangono aperte. Il tempo comunque stringe ed è sicuramente il momento di fare delle riflessioni in entrambi i club. La cosa che però potrebbe davvero fermare in questo periodo una qualsiasi trattativa, è il fatto che la Juventus non è certa di partecipare alla prossima Champions League. Una mancata qualificazione potrebbe stravolgere tutti i piani.