Verona-Juventus, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici

Verona-Juventus
McKennie e Chiesa (Getty Images)

Verona-Juventus è una partita della ventiquattresima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

VERONA – JUVENTUS | sabato ore 20:45

La Juventus si appresta ad entrare nei mesi cruciali della sua stagione. Lo fa con un carico pieno di perplessità, ma, nonostante finora non sia filato proprio tutto liscio, gli uomini di Andrea Pirlo ci arrivano anche con la consapevolezza di essere ancora in gioco su tre fronti. Sono in finale di Coppa Italia, inseguono Inter e Milan in campionato – dai nerazzurri li separano otto punti, ma c’è ancora una gara da recuperare con il Napoli – e in Champions League il discorso qualificazione è ancora apertissimo, malgrado il 2-1 di Porto.

Ogni giudizio è sospeso, dunque. E se adesso aleggiano legittimamente diversi dubbi sul lavoro del tecnico che ha debuttato in panchina solo qualche mese fa, gli stessi potrebbero definitivamente sgretolarsi se, per esempio, alla fine dei giochi arrivassero altri trofei in aggiunta alla Supercoppa Italiana già in bacheca dopo il successo sul Napoli a gennaio.

Da qui a fine marzo Pirlo si giocherà tantissimo, ma per sua sfortuna dovrà farlo con una rosa sempre più incerottata. Oltre a Ronaldo, in attacco c’è solo Kulusevski, mentre pesano come macigni le assenze prolungate di due uomini-chiave come Cuadrado e Arthur. Intanto, nel posticipo di lunedì scorso, il rotondo successo sul Crotone (3-0) – con tanto di doppietta del fenomeno portoghese – ha riportato il sereno e solo in parte cancellato la doppia sconfitta con Napoli in campionato e Porto in coppa.

Verona-Juventus
I giocatori del Verona festeggiano Faraoni dopo il gol al Genoa (Getty Images)

I problemi a livello di gioco, però, rimangono e contro una squadra decisamente più solida come il Verona di Ivan Juric servirà necessariamente qualcosa in più. L’Hellas in questo momento si gode il suo nono posto: la salvezza è in cassaforte da tempo, ma la squadra sembra aver abbandonato ogni velleità europea dopo l’importante flessione degli ultimi due mesi, in cui i gialloblù hanno rimediato tre sconfitte in sei partite.

Anche contro il Genoa il reparto arretrato ha mostrato qualche incertezza, subendo il gol del 2-2 finale nei minuti di recupero. Juric farà leva sul fatto di aver già fermato la Juventus all’andata (1-1), oltre al fattore “Bentegodi”, che nelle ultime stagioni si è spesso rivelato un campo ostico per i bianconeri.

Verona-Juventus: le ultime notizie sulle formazioni

Juric in questa partita ritrova Dimarco, uno dei difensori del campionato italiano più attivi e prolifici in zona gol. L’ex Parma e Inter giocherà nella difesa a tre del tecnico croato insieme a Lovato e Gunter, visti gli infortuni di Dawidowicz e Ceccherini. A centrocampo inamovibili Faraoni, Tameze e Lazovic: il ballottaggio sarà tra Ilic e Veloso. Davanti il duo Barak-Zaccagni supporterà Lasagna.

La Juventus, come detto, è in piena emergenza: alle assenze di Dybala, Arthur, Bonucci, Morata, Cuadrado e Chiellini si aggiunge anche quella dello squalificato Danilo. Scelte forzate dunque in difesa, che sarà a tre con Demiral, De Ligt e Alex Sandro. Sugli esterni agiranno Chiesa e Bernardeschi, al centro Rabiot e McKennie assisteranno la regia di Bentancur. In attacco Ronaldo avrà l’appoggio di Kulusevski, unico attaccante al momento disponibili oltre al portoghese.

Come vedere Verona-Juventus in diretta TV e in streaming

Verona-Juventus, in programma sabato alle 20:45 allo stadio “Bentegodi” di Verona, è tra le partite di Serie A visibili in diretta streaming su Dazn. La piattaforma detiene anche per questa stagione i diritti di trasmissione di tre partite per ciascun turno del massimo campionato di calcio italiano, oltre a tutta la Serie B. Ha un costo mensile di 9,99 euro e non prevede costi aggiuntivi né per l’attivazione né per l’eventuale disattivazione.

Il pronostico

Non sarà una partita facile per la Juventus, che potrebbe soffrire oltremodo il tipo di gioco del Verona come nel match d’andata. Tuttavia, i bianconeri dovrebbero uscire dal “Bentegodi” con un risultato positivo. I gol complessivi saranno verosimilmente meno di quattro. 

Le probabili formazioni di Verona-Juventus

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna.
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie, Bernardeschi; Kulusevski, Ronaldo.

Verona-Juventus: chi vince?

  • Juventus (58%, 84 Votes)
  • Pareggio (35%, 51 Votes)
  • Verona (8%, 11 Votes)

Total Voters: 146

Loading ... Loading ...
POSSIBILE RISULTATO: 1-2