West Bromwich-Arsenal, Premier League: formazioni, pronostici

West Bromwich-Arsenal
Alexandre Lacazette (Getty Images)

West Bromwich-Arsenal è una partita della diciassettesima giornata di Premier League e si gioca sabato alle 21:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

WEST BROMWICH – ARSENAL | sabato ore 21:00

Grazie ai due successi di fila contro Chelsea e Brighton, Mikel Arteta è riuscito a convincere i dirigenti dell’Arsenal a concedergli un’altra opportunità. L’avventura dell’ex collaboratore di Pep Guardiola sulla panchina dei Gunners sembrava arrivata al capolinea dopo le sette gare senza vincere nemmeno una partita e il peggior inizio in campionato da quasi cinquant’anni. Malgrado con i Seagulls abbiano convinto poco sul piano del gioco e, come accade ormai da inizio stagione, a livello offensivo, vincendo 1-0 – con rete del redivivo Lacazette – i londinesi hanno dato continuità al successo nel derby ed hanno scalato qualche posizione in classifica, raggiungendo quota venti punti e portandosi al tredicesimo posto.

Essendo ancora un campionato abbastanza livellato ed incerto, il fatto che le distanze in graduatoria siano ridotte – nove squadre sono racchiuse in sei punti – mantiene intatta la possibilità di poter rientrare nella lotta per un posto in Europa, a questo punto l’obiettivo massimo dopo aver temuto seriamente di ritrovarsi in zona retrocessione per circa un mese. Arteta continuerà a dare fiducia a giovani promesse come Saka e Smith Rowe, impressionanti nelle ultime partite, i quali hanno dato freschezza e imprevedibilità ad una squadra che deve necessariamente ritrovare le sue doti offensive.

West Bromwich-Arsenal
I giocatori del West Bromwich abbandonano il terreno di gioco dopo la sconfitta contro il Leeds (Getty Images)

Nell’anticipo serale del sabato di Premier League, l’Arsenal farà visita al West Bromwich, che vorrà riscattare la prestazione disastrosa contro il Leeds. Dopo l’1-1 di Anfield Road con la capolista Liverpool, i Baggies sono stati schiacciati 5-0 dai Whites di Marcelo Bielsa, segno che i problemi in fase difensiva non sono ancora risolti e su cui un allenatore esperto di salvezze come Sam Allardyce dovrà lavorare duramente. Dall’arrivo del nuovo tecnico sono arrivate due sconfitte ed un pareggio, con la zona salvezza adesso distante cinque lunghezze. Mai retrocesso nella sua lunga carriera, Allardyce è abituato ad uscire da situazioni difficili e non ha nessuna voglia di arrendersi. Nell’ultima conferenza stampa ha infiammato il pre-gara, affermando di considerare l’Arsenal alla stregua di una diretta concorrente.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il West Bromwich si cautelerà con un modulo che assicura la massima copertura come il 4-5-1, in cui saranno chiamata d un duro lavoro i due esterni di centrocampo, Robinson e Diangana. Allardyce sarà senza lo squalificato Livermore, mentre Robson-Kanu, Gibbs e Bartley sono in dubbio per via dei rispettivi problemi muscolari. Sicuro assente, invece, Townsend.

Dall’altra parte, Arteta confida nel recupero di Saka, uscito acciaccato durante la trasferta di Brighton. Il promettente 19enne dovrebbe fare l’ala nella trequarti insieme a Smith Rowe e Aubameyang, con Lacazette terminale del reparto avanzato. Altri probabili assenti sono Gabriel, ancora alle prese con il virus, David Luiz e Thomas, che ancora non hanno recuperato.

Come vedere West Bromwich-Arsenal in diretta TV e in streaming

West Bromwich-Arsenal è in programma sabato alle 21:00. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Uno (canale 201) e su Sky Sport Football (canale 203). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Il pronostico

L’Arsenal non è guarito del tutto, ma contro il West Bromwich dovrebbe spuntarla, sfruttando la spinta propulsiva delle due vittorie di fila. Possibile che i padroni di casa non arrivino a segnare nemmeno un gol.

Le probabili formazioni di West Bromwich-Arsenal

WEST BROMWICH (4-5-1): Johnstone; Furlong, Ajayi, O’Shea, Peltier; Robinson, Pereira, Sawyers, Gallagher, Diangana; Grant.
ARSENAL (4-2-3-1): Leno; Bellerin, Holding, Mari, Tierney; Xhaka, Elneny; Saka, Smith Rowe, Aubameyang; Lacazette.

POSSIBILE RISULTATO: 0-2