Fiorentina-Verona, Serie A: streaming, formazioni, pronostici

Fiorentina-Verona
Vlahovic realizza il calcio di rigore contro il Sassuolo (Getty Images)

Fiorentina-Verona è una partita della tredicesima giornata di Serie A e si gioca sabato alle 15:00: statistiche, probabili formazioni, pronostici, diretta tv e streaming.

FIORENTINA – VERONA | sabato ore 15:00

Nel turno infrasettimanale è scesa in campo una Fiorentina diversa, a partire dall’atteggiamento deciso e determinato con cui ha affrontato una squadra forte e di qualità come il Sassuolo. Nonostante le differenze tecniche con i neroverdi fossero abbastanza evidenti, i viola non si sono arresi, nemmeno dopo essere passati quasi subito in svantaggio. Hanno dato la sensazione di voler restare a tutti costi in partita, al contrario delle ultime uscite, tipo quella di domenica scorsa con l’Atalanta. Carattere che nella gestione Prandelli non era finora mai venuto fuori.

Ma soprattutto si è visto un gran Ribery, che sembrava tornato ai livelli di un tempo: da vero leader il campione francese si è comportato da vero leader, procurandosi il rigore del pareggio – poi trasformato da Vlahovic, tornato a segnare dopo oltre un mese – e prendendo una traversa nel secondo tempo dopo aver dribblato con un magia tre difensori del Sassuolo. L’1-1 con gli emiliani può essere un punto di ripartenza, ma in classifica per ora ha spostato poco: la Fiorentina resta quartultima, a soli tre punti dalla zona retrocessione, oltretutto con il secondo peggior attacco della Serie A. La vittoria, adesso, manca da sette giornate e dal mese di novembre è la squadra che ha raccolto meno punti insieme al Genoa.

Fiorentina-Verona
Mattia Zaccagni (Getty Images)

Il calendario, intanto, continua ad essere inclemente con i viola. Nel secondo match consecutivo al Franchi arriva il Verona di Ivan Juric, che in estate è stato accostato più volta alla società di Commisso prima di firmare il rinnovo con gli scaligeri. I gialloblù sono a ridosso delle prime sei e stanno facendo addirittura meglio dello scorso anno, in cui finirono tra le prime dieci dopo aver accarezzato a lungo il sogno Europa League. Mercoledì, però, è arrivata inaspettatamente la quarta sconfitta in dodici partite: al Bentegodi è passata la Sampdoria 2-1, al termine di un match molto combattuto, in cui gli ospiti hanno avuto il merito di essere più cinici. A Firenze il tecnico croato farà di tutto per dimostrare che si è trattato solo di un incidente di percorso.

Fiorentina-Verona: le ultime notizie sulle formazioni

Prandelli le sta provando un po’ tutte per trovare la disposizione tattica che più si addice a questa squadra. Con il Sassuolo è praticamente tornato a un 3-5-2 che dà più garanzie in fase difensiva. Stavolta sulla fascia destra dovrebbe esserci Callejon, mentre in cabina di regia torna Pulgar. Bonaventura si alternerà con Castrovilli. Nessuna novità in attacco, dove sarà confermata la coppia Ribery-Vlahovic.

Per quanto riguarda il Verona, sono da valutare le condizioni di Ceccherini, uscito acciaccato contro la Sampdoria. In difesa Juric probabilmente lo rimpiazzerà con Lovato. Il centravanti sarà ancora Di Carmine – uno dei tanti ex della gara – in quanto è molto difficile che Kalinic e Favilli recuperino in tempo. Sulla trequarti Colley prenderà il posto dello squalificato Barak. A centrocampo, invece, Ilic dovrebbe far rifiatare Veloso.

Come vedere Fiorentina-Verona in diretta TV e in streaming

Fiorentina-Verona è in programma sabato alle 15:00 allo stadio “Franchi” di Firenze. Si può vedere in diretta TV su Sky Sport Serie A (canale 202) e su Sky Sport Hd (canale 251). La stessa trasmissione sarà disponibile anche in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

Un altro modo possibile per vedere la partita in streaming è quello di registrarsi a Now Tv: la visione di un mese di Sport costa 29,99 euro.

Il pronostico

Contro il Sassuolo la Fiorentina ha dato buoni segnali: non è da escludere che possa riuscire ad evitare la sconfitta anche contro una squadra tosta come il Verona. Verosimilmente i gol complessivi saranno meno di quattro.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Verona

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Pezzella; Callejon, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic.
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Lovato, Dawidowicz, Magnani; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Zaccagni, Colley; Di Carmine.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1