Slovacchia-Irlanda, spareggi Euro 2020: pronostici

Slovacchia-Irlanda
Skriniar della Slovacchia in azione (Bigstockphoto/Katatonia82)

Slovacchia-Irlanda è una partita degli spareggi di qualificazione a Euro 2020 e si gioca giovedì alle 20:45: statistiche, probabili formazioni, pronostici.

SLOVACCHIA – IRLANDA | giovedì ore 20:45

A Bratislava, in Slovacchia, va in scena una delle otto semifinali degli spareggi di qualificazione ai prossimi Europei. I padroni di casa ospitano l’Irlanda, che durante il lockdown ha cambiato guida tecnica, con il nuovo ct Kenny che è subentrato a McCarthy. Il regolamento deciso dall’Uefa non prevede né andata né ritorno: chi uscirà vincente da questa sfida, se la vedrà in finale con una tra Bosnia e Irlanda del Nord, le altre due nazionali inserite nel gironcino della Lega B.

La Slovacchia arriva allo spareggio – che se non ci fosse stata la pandemia si sarebbe dovuto giocare a marzo – dopo un dignitoso terzo posto nel girone di qualificazione classico subito dietro ai vicecampioni del mondo della Croazia e al Galles di Ryan Giggs. Da quando si è ripreso a giocare, nella scorsa estate, gli slovacchi allenati da Pavel Hapal hanno perso contro 3-1 contro la Repubblica Ceca e pareggiato 1-1 con Israele. Nei cinque precedenti con l’Irlanda, questa selezione non ha mai vinto, collezionando quattro pareggi e una sconfitta.

Pure l’Irlanda, in cerca della terza qualificazione di fila ad un Europeo, ha concluso come terza nel suo girone, non riuscendo a tenere il passo di Svizzera e Danimarca. Kenny ha esordito lo scorso settembre in Nations League con un 1-1 in Bulgaria, a cui ha fatto seguito un brutto ko in casa contro la Finlandia. La preoccupazione più grande, per il nuovo allenatore, è che la sua nazionale si presenta a questo appuntamento decisivo con una statistica allarmante per quanto riguarda le trasferte: una sola vittoria nelle ultime undici partite giocate fuori dall’isola.

Slovacchia-Irlanda: le ultime sulle formazioni

La Slovacchia in questa delicata sfida può riabbracciare Marek Hamsik. L’ex capitano del Napoli non era stato convocato nelle gare di settembre perché, giocando in Cina, fu bloccato a causa delle restrizioni sui viaggi da e verso il paese asiatico a causa del virus. C’è ansia invece per il centrocampista Lobotka, dopo il presunto focolaio scoppiato tra i giocatori del Napoli. L’ultimo tampone è risultato negativo e, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe essere in campo.

L’Irlanda ha perso Coleman, infortunatosi nell’ultimo match di Premier League tra Everton e Brighton. Al suo posto il ct Kenny ha chiamato Christie. Il selezionatore potrebbe virare dal 4-3-3 ad un più prudente 4-4-2 per sfruttare al massimo le doti da terzino puro di Matt Doherty.

Il pronostico

Non è da escludere la possibilità che il match tra Slovacchia e Irlanda finisca con un altro pareggio e si possa risolvere solo dopo i calci di rigore. Entrambe le squadre dovrebbero comunque segnare almeno una rete a testa.

Le probabili formazioni di Slovacchia-Irlanda

SLOVACCHIA(4-4-2): Rodak; Koscelník, Gyomber, Skriniar , Valjent, Kucka; Sabo, Mihalik, Bero, Lobotka; Koscelnik, Hamsik.
IRLANDA(4-4-2): Randolph; Doherty, Egan, Duffy, Stevens; Hourihane, Byrne, Molumby, Brady; Robinson, Connolly.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1