Verona-Udinese, Serie A: formazioni, pronostici, streaming

Udinese-Roma
Rodrigo De Paul, centrocampista dell'Udinese (Bigstockphoto/canno73)

Verona-Udinese è una partita della seconda giornata di Serie A e si gioca domenica alle 15:00: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

VERONA – UDINESE | domenica ore 15:00

Il Verona ha iniziato bene il campionato. Nonostante le tante cessioni e assenze per infortunio, nella partita di esordio è riuscito a fermare sul pareggio con merito la Roma, una partita che l’Hellas ha poi vinto 3-0 a tavolino per il mancato inserimento di Diawara nella lista degli “over 22”.

Nello scorso campionato il Verona, che era riuscito a centrare la promozione in Serie A tramite i playoff e non senza fortuna, ha rivoluzionato la squadra e ha sfiorato l’impresa di qualificarsi per l’Europa League. Alcuni dei protagonisti della scorsa stagione sono però nel frattempo partiti. Il difensore centrale Kumbulla è passato alla Roma, Rrahmani al Napoli mentre il centrocampista Amrabat è andato alla Fiorentina. Un altro dei calciatori più positivi dello scorso campionato, Lazovic, è fuori per infortunio. Tra i nuovi arrivati solo Cetin, Tameze e Barak dovrebbero partire titolari: qualche rinforzo prima della fine del calciomercato sarebbe importante per restare lontani dalla zona retrocessione in tranquillità.

L’Udinese, che ha riposato nello scorso turno, giocherà la prima partita stagionale. In panchina è rimasto Gotti e la squadra è quasi del tutto invariata rispetto alla scorsa stagione. Peserà a centrocampo l’assenza di Mandragora, che rientrerà non prima di dicembre, e anche quella di Fofana ceduto al Lens. In queste condizioni centrare la salvezza sarà difficile, soprattutto se alla fine De Paul dovesse partire. L’unico acquisto di buon livello è arrivato solo negli ultimi giorni, si tratta del difensore Bonifazi che però difficilmente sarà utilizzabile fin dalla partita del Bentegodi.

Leggi anche: Manchester City-Leicester, Premier League: probabili formazioni e pronostici

Verona-Udinese
Il portiere dell’Udinese Musso (Bigstockphoto/canno73)

Come vedere Verona-Udinese in streaming

Verona-Udinese è in programma domenica alle 12:30 allo stadio Bentegodi di Verona. Si può vedere in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Serie B – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia. Ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Verona-Udinese: le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Verona Juric ha ancora problemi di formazione per via delle assenze di Danzi, Dawidowicz, Empereur, Lazovic, Magnani. Benassi ha recuperato ma sulla trequarti con Zaccagni dovrebbe giocare Barak, mentre in attacco il nuovo arrivato Favilli contende il posto a Di Carmine. In difesa ci sarà il giovane Lovato, che ha fatto bene da subentrato contro la Roma. Sulle fasce Faraoni a destra e Dimarco a sinistra: contro la Roma ha colpito una traversa clamorosa con un bel tiro dalla distanza, suo marchio di fabbrica.

Dall’altra parte Gotti oltre al lungodegente Mandragora non avrà a disposizione Jajalo e Stryger-Larsen. Tra i nuovi saranno titolari Coulibaly e Ouwejan, per il resto i soliti noti nel tradizionale 3-5-2 con cui l’anno scorso l’Udinese ha centrato una sofferta ma meritata salvezza.

Il pronostico

Il Verona dovrebbe evitare la sconfitta in una partita in cui sarà difficile vedere più di due gol complessivi.

Le probabili formazioni di Verona-Udinese

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Cetin, Gunter, Lovato; Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco; Barak, Zaccagni; Di Carmine.
UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Samir; Ter Avest, De Paul, Walace, Coulibaly, Ouwejan; Lasagna, Okaka.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0