Torino-Atalanta, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Atalanta-Cagliari
Alejandro Gomez dell'Atalanta (Bigstockphoto/canno73)

Torino-Atalanta è una partita della seconda giornata di Serie A e si gioca sabato alle 15:00: statistiche, probabili formazioni e pronostici.

TORINO – ATALANTA | sabato ore 15:00

Il campionato del Torino non è iniziato nel migliore dei modi. Nonostante la sconfitta contro la Fiorentina, senza riuscire a fare gol, c’è comunque la convinzione che il rendimento alla lunga migliorerà e non di poco rispetto allo scorso campionato. Del resto fare peggio sarebbe difficile, visto che i pezzi pregiati sono stati confermati e sono arrivati dei rinforzi esplicitamente richiesti dal nuovo allenatore Giampaolo.

Infortunatosi l’ex milanista Rodriguez (ne avrà per almeno un altro mese), è stato ingaggiato anche Murru in sua sostituzione, altro terzino sinistro che in passato aveva lavorato con Giampaolo. A centrocampo ecco Linetty dalla Sampdoria, ma chi dovrà fare compiere il salto di qualità al Torino è Verdi, nel ruolo di trequartista. Servirà comunque del tempo prima di vedere il vero Torino di Giampaolo, e il problema è che la seconda giornata di campionato mette di fronte ai granata un’avversaria ancora più forte e difficile, ovvero l’Atalanta.

La squadra allenata da Gasperini ha centrato la seconda qualificazione consecutiva in Champions League, competizione in cui ha sfiorato l’approdo addirittura in semifinale. Nel girone di ritorno di Serie A e in particolare dopo lo stop per l’emergenza coronavirus, l’Atalanta ha avuto un rendimento da Scudetto e in questa stagione non ci sono particolari motivi per credere in una flessione. L’unica cessione dolorosa è stata quella di Timothy Castagne al Leicester, per il resto è stato fatto di più in entrata. Sono arrivati gli esterni Mojica e Piccini, il difensore centrale Romero e il trequartista Aleksey Miranchuk ad aumentare le opzioni a disposizione di Gasperini.

Leggi anche: Augsburg-Borussia Dortmund, Bundesliga: probabili formazioni e pronostici

Torino-Atalanta
Andrea Belotti del Torino (Bigstockphoto/canno73)

Torino-Atalanta: le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Torino Giampaolo dovrà fare a meno degli infortunati Baselli, Lyanco e Rodriguez. Il modulo sarà il 4-3-1-2 e i ballottaggi sono parecchi in più zone del campo: Vojvoda o Izzo, Murru o Ansaldi, Lukic-Meité e Verdi-Berenguer. Vista la possibilità di ricorrere a cinque sostituzioni anche in questo campionato, chi resterà fuori avrà comunque la possibilità di entrare a partita in corso.

Dall’altra parte Gasperini non potrà contare su Gollini, Miranchuk e Pessina, mentre Djimsiti e Romero sono squalificati. Ilicic è tornato ad allenarsi e potrebbe essere disponibile quanto meno per la panchina. Il modulo sarà il solito 3-4-2-1 in cui uno tra Malinovskyi e Pasalic affiancherà Gomez alle spalle di Zapata.

Il pronostico

Lo scorso gennaio l’Atalanta ha vinto 7-0 contro il Torino, la vittoria con lo scarto maggiore mai fatto registrare in Serie A dal club. Immaginare nuovamente un margine così ampio è difficile, ma l’Atalanta resta favorita per la vittoria in una partita da almeno tre gol complessivi.

Il Torino gioca con un modulo più offensivo rispetto alla scorsa stagione, con un trequartista e due attaccanti di ruolo. Inoltre prova a tenere il baricentro alto: viste le caratteristiche dell’Atalanta, che comunque ha delle assenze importanti in difesa, lo spettacolo non dovrebbe mancare.

Le probabili formazioni di Torino-Atalanta

TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Vojvoda, Bremer, Nkoulou, Murru; Lukic, Rincon, Linetty; Verdi; Zaza, Belotti.
ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Caldara, Sutalo; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Gomez; D. Zapata.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2