Bundesliga, i pronostici sui marcatori della giornata 26

Bundesliga
L'attaccante del Lipsia Werner esulta dopo un gol (Bigstockphoto)

Finalmente ci siamo: oggi torna in campo la Bundesliga, il primo tra i principali campionati europei a ripartire dopo lo stop forzato per l’emergenza coronavirus, ed è tempo di pronostici.

Sarà un calcio un po’ diverso, quello che dovrà convivere con la pandemia. Per il momento spalti vuoti e protocolli da seguire anche per i calciatori in campo. Niente abbracci o baci dopo i gol, ci si potrà toccare solo con i gomiti. A questo proposito l’attaccante del Borussia Monchengladbach Plea ha detto di avere organizzato numerose nuove esultanze originali con i compagni nel pieno rispetto delle norme. Speriamo possa fare gol per ammirarle. Vietati gli sputi e soffiarsi il naso, ma di queste immagini dei calciatori in tv faremmo volentieri a meno anche senza pandemia.

Bundesliga, i pronostici sui marcatori

La partita più attesa è il derby della Rurh tra Borussia Dortmund e Schalke 04. Prima dell’interruzione dei campionati europei, uno dei calciatori più acclamati era io giovane attaccante norvegese Erling Haaland. Arrivato a gennaio dal Salisburgo, dove aveva segnato gol a raffica anche in Champions League, ha dimostrato di essere implacabile anche in Bundesliga dove ha fatto nove gol in otto partite aiutando il Borussia Dortmund a rientrare in lotta per la vittoria del titolo.

Il Borussia Dortmund gioca un calcio molto offensivo, crea numerose occasioni da gol e questo favorisce le caratteristiche di Haaland, molto abile a farsi trovare al posto giusto nel momento giusto in area di rigore. Allo stesso tempo però la squadra allenata da Favre lascia parecchi spazi da attaccare e potrebbe approfittarne Suat Serdar. Grazie agli otto gol segnati finora, Serdar si è guadagnato un posto anche nella nazionale tedesca. I suoi inserimenti e le sue galoppate dal centrocampo all’attacco potrebbero mettere in seria difficoltà la difesa avversaria.

Possibile gol in arrivo anche per Timo Werner, secondo nella classifica marcatori con 21 gol su 25 presenze. Prima della pausa il suo rendimento in zona gol era calato, ma ora affronterà la sua vittima preferita in Bundesliga, il Friburgo, a cui ha segnato 10 gol su 11 precedenti.

Leggi anche —> I pronostici sulla ventiseiesima giornata di Bundesliga

I frombolieri inaspettati

Un’altra partita che potrebbe regalare un alto numero di gol è Hoffenheim-Hertha. La squadra di Berlino è a rischio retrocessione pur essendosi rinforzata nel corso del calciomercato invernale. In particolare è arrivato dal Milan l’attaccante della nazionale polacca Krzysztof Piatek, che è pure rigorista. Chissà che in questo finale di stagione non riesce a segnare con costanza come gli capitava ai tempi del Genoa.

Nella sfida retrocessione tra Fortuna Dusseldorf e Paderborn il principale candidato a fare gol è l’attaccante del Fortuna Rouwen Hennings. L’esperto trentaduenne è il finalizzatore della squadra, ha la media più alta di tiri in porta a partita (2.3) e ha già segnato 11 gol. Stesso discorso per Alassane Plea del Borussia Monchengladbach: 2.8 tiri in media a partita, 8 gol stagionali. E una nuova esultanza da aspettare.

Ecco l’elenco dei possibili marcatori di oggi messi in ordine dal più facile al più difficile.

Pronostici marcatori

Timo Werner (in Lipsia-Friburgo, sabato ore 15:30)
Erling Haland (in Borussia Dortmund-Schalke 04, sabato ore 15:30)
Rouwen Hennings (in Fortuna Dusseldorf-Paderborn, sabato ore 15:30)
Krzysztof Piatek (in Hoffenheim-Hertha Berlino, sabato ore 15:30)
Alassane Plea (in Eintracht Francoforte-Borussia Monchengladbach, sabato ore 18:30)
Suat Serdar (in Borussia Dortmund-Schalke 04, sabato ore 15:30)