Bayern Monaco, Flick ha prolungato il suo contratto fino al 2023

Bundesliga
(bigstockphoto)

Il Bayern Monaco con una nota ufficiale ha comunicato di avere prolungato il contratto dell’allenatore Hansi Flick fino al 2023.

Hans-Dieter Flick ce l’ha fatta a convincere i dirigenti del Bayern Monaco. Promosso come allenatore ad interim lo scorso 3 novembre dopo l’esonero di Niko Kovac, è stato ufficialmente confermato alla guida del Bayern Monaco fino a giugno del 2023.

L’annuncio è stato dato tramite il sito ufficiale del club e rilanciato da tutti i canali social, tra cui quello Twitter. Il numero uno del club bavarese Karl-Heinz Rummenigge ha dichiarato: “La società è soddisfatta del lavoro svolto da Flick. La squadra è cresciuta da quando è arrivato, stiamo giocando un calcio offensivo e divertente che ha portato anche a un miglioramento evidente dei risultati”.

Hasan Salihamidžić, direttore sportivo del Bayern Monaco, ha spiegato la scelta fatta: “Hansi e io abbiamo una visione comune sul tipo di gioco che dovrà mettere in pratica la squadra in futuro. Ci sono sfide difficili da affrontare nel mondo del calcio e crediamo che Hansi sia l’allenatore giusto per farlo”.

Questo invece il parere di Olivier Kahn: “È importante per il Bayern Monaco avere un allenatore che capisca la filosofia del club. Hansi è stato un giocatore e un assistente qui e ora è diventato l’allenatore: il giusto percorso da seguire”.

Leggi anche —> Lo stadio del Borussia Dortmund ospiterà un centro di primo soccorso per il coronavirus