Stasera in TV: i film da vedere – domenica 22 marzo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:54
the post
Il trailer del film “The Post” (foto: 01Distribution/YouTube)

Tra i film trasmessi in tv in chiaro stasera, domenica 22 marzo, ci sono due prime visioni: The Post e La vedova Winchester. C’è anche un film d’azione con Tom Cruise, una specie di horror con Ethan Hawke e una commedia dei primi anni Duemila con Mel Gibson.

The Post (Rai 3, 21:20)

Stasera in prima TV su Rai 3 danno The Post, un film del 2018 candidato a due premi Oscar, tra cui quello per il miglior film. È la storia (vera) dell’editrice, del direttore editoriale e dei giornalisti che nel 1971 portarono alla pubblicazione dei cosiddetti Pentagon Papers sul Washington Post, svelando decenni di clamorosi insabbiamenti di segreti governativi. Diretto da Steven Spielberg, ci recitano Meryl Streep, candidata all’Oscar come migliore attrice, e Tom Hanks. Piacque moltissimo alla critica, un po’ meno all’Academy, l’associazione che assegna gli Oscar.

What Women Want (Rete 4, 21:30)

Noto per i suoi innumerevoli ruoli da poliziotto senza paura o sobillatore di popoli oppressi, Mel Gibson viene più raramente ricordato per alcune parti in commedie o film drammatici. What Women Want – Quello che le donne vogliono è una commedia del 2000 in cui interpreta un pubblicitario farfallone, divorziato, che a causa di un incidente domestico acquisisce il potere paranormale di leggere nella mente delle donne. Comincia quindi a corteggiarle ancora di più, una in particolare. Per questo film Gibson ottenne addirittura una candidatura al Golden Globe per il miglior attore in una commedia, l’anno in cui alla fine lo diedero a George Clooney per Fratello, dove sei? dei fratelli Coen.

Jack Reacher – Punto di non ritorno (Italia 1, 21:10)

È uno dei film relativamente più recenti, del 2016, nel folto sottoinsieme di film d’azione con Tom Cruise. Jack Reacher – Punto di non ritorno è il sequel di Jack Reacher – La prova decisiva, ed entrambi sono tratti dalla serie di romanzi thriller del britannico Lee Child. Jack Reacher è un ex poliziotto e militare, che si ritrova suo malgrado vittima di una cospirazione ai danni suoi e di una sua collega. È un film d’azione con Tom Cruise, appunto: inseguimenti, strutture che esplodono, gente che vola e cose così.

Blade (Venti, 21:10)

Blade è il primo capitolo – e da molti cultori della serie il più apprezzato – della trilogia dedicata al noto cacciatore di vampiri, personaggio dei fumetti Marvel. Lo interpretò nel 1998 Wesley Snipes, nel suo ruolo forse più famoso di sempre, sfruttando le molteplici occasioni di sfoggiare muscoli e agilità in incredibili combattimenti corpo a corpo.

La vedova Winchester (Rai 4, canale 21, 21:20)

Interpretato dalla famosa attrice inglese Helen Mirren e ambientato nei primi anni del Novecento, La vedova Winchester racconta la storia immaginaria della vedova dell’inventore della carabina Winchester. La donna, Sarah Winchester, senza figli e senza più marito, si convince di essere perseguitata dagli spiriti di tutte le persone morte a causa di quel fucile. È un film del 2018, trasmesso stasera in prima tv.

Regression (Iris, canale 22, 21:10)

Alejandro Amenábar, uno dei più apprezzati e conosciuti registi spagnoli contemporanei (nato a Santiago del Cile e cresciuto a Madrid), girò questo thriller nel 2015. Ci recitano Ethan Hawke ed Emma Watson, che già da soli formerebbero un cast quantomeno meritevole di attenzione. Lui interpreta un detective incaricato di indagare su un caso di molestie sessuali che poi si scopre essere collegato ad alcuni riti satanici. Non è così male ma non piacque moltissimo né alla critica né al pubblico, anche in considerazione del carico di aspettative che porta con sé qualsiasi film di Amenábar.

Entrapment (Cielo, canale 26, 21:20)

Uno Sean Connery in versione vecchia lenza interpreta una scafato ladro di opere d’arte che instaura una relazione d’affari con una bellissima agente assicurativa interpretata da Catherine Zeta Jones. È un film vecchiotto, del 1999, e non fu esattamente un successo. Catherine Zeta Jones e Sean Connery ci rimediarono una candidatura come peggior coppia ai Razzie Awards, quella specie di premi Oscar al contrario.

Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il ladro di fulmini (Paramount, canale 27, 21:10)

È il primo film tratto dalla saga letteraria fantasy scritta dall’autore statunitense Rick Riordan. Lo girò nel 2010 Chris Columbus, celebrato regista di popolari commedie americane (Mamma, ho perso l’aereo, Mrs. Doubtfire) e saghe di successo (i primi due film su Harry Potter). Racconta la storia fanta-mitologica di un ragazzo dislessico e iperattivo newyorkese, Percy Jackson, che vive da solo con sua madre ma non ha mai conosciuto suo padre, tale Poseidone, né sa di tutto ciò che comporta essere figlio del dio del mare, dei terremoti e dei maremoti.