Il Gran Premio d’Australia di Formula 1 non si corre

formula 1
(foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 4.0)

Il Gran Premio d’Australia di Formula 1, prima gara del campionato mondiale del 2020, non si correrà a causa dell’emergenza globale legata al coronavirus. Era in programma domenica prossima a Melbourne, come consueto. La decisione di annullare la gara, annunciata nella notte tra giovedì e venerdì, era stata anticipata dall’autorevole rivista automobilistica britannica Autosport.

Nelle ore precedenti era rapidamente circolata la notizia di un caso di positività a Covid-19 all’interno del team McLaren. La squadra aveva comunicato che non avrebbe partecipato al Gran Premio, seguendo le indicazioni per isolare i membri entrati in contatto con il virus. Da un successivo incontro tra tutti i team sarebbe poi emersa la volontà comune di non disputare il Gran Premio d’Australia.

In un’intervista il campione del mondo in carica, Lewis Hamilton, pilota della Mercedes, aveva apertamente criticato la scelta di gareggiare nonostante l’emergenza sanitaria mondiale.