Mirandes-Real Sociedad, Coppa del Re: news e pronostico

Alexander Isak Real Sociedad
Alexander Isak (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 4.0)

MIRANDES – REAL SOCIEDAD | mercoledì ore 21:00

La Real Sociedad di Imanol Alguacil attraversa un buon momento e viene da tre vittorie consecutive in campionato. A differenza dell’Athletic Bilbao è la squadra basca che, dopo ventisei giornate, è riuscita a rimanere agganciata al gruppo di squadre che si contendono due posti nella prossima Champions League, dietro Real Madrid e Barcellona. E ci è riuscita senza rinunciare alla Coppa del Re, dove anzi ha eliminato brillantemente il Real Madrid ai quarti.

Nella semifinale di andata giocata tre settimane fa all’Anoeta la Real Sociedad è riuscita a battere per 2-1 il Mirandes, squadra di metà classifica in seconda divisione. Non è un risultato pienamente rassicurante, e servirà anzi molta attenzione nella partita di stasera a Miranda De Ebro, nella provincia di Burgos, poco più a sud dei Paesi Baschi.

Dopo i primi tre turni, tutti superati ai supplementari, il Mirandes ha infatti sfruttato con successo il vantaggio di giocare in casa, allo stadio Anduva, per battere il Siviglia (3-1) e il Villarreal (4-2). Di fatto, tra campionato e coppa, la squadra allenata da Andoni Iraola non perde in casa da sette mesi. Per questa ragione Alguacil ha convocato tutta la rosa della Real Sociedad, ad eccezione dell’infortunato Asier Illarramendi, con l’obiettivo di raggiungere la finale e non pensare affatto all’imminente impegno di campionato di sabato prossimo, al Camp Nou contro il Barcellona.

Il pronostico

Allo stadio Anduva in questa competizione hanno già perso finora tre squadre di prima divisione: Celta Vigo, Siviglia e Villarreal. La Real Sociedad dovrà giocare con impegno e concentrazione ma – considerando anche l’eccezionale momento di forma di Alexander Isak – il passaggio del turno, anche a costo di subire un gol, non dovrebbe essere a rischio.

Le probabili formazioni

MIRANDES (4-3-3): Limones; Alexander Gonzalez, Sergio Gonzalez, Onaindia, Franquesa; Malsa, Antonio Sanchez, Guridi; Alvaro Rey, Merquelanz, Matheus Aias.
REAL SOCIEDAD (4-3-3): Remiro; Monreal, Le Normand, Elustond, Zaldúa; Zubeldia, Odegaard, Merino; Oyarzabal, Portu (o Januzaj), Isak.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1