Osasuna-Real Madrid, Liga: news, pronostico, formazioni

stadio El Sadar Osasuna
Lo stadio El Sadar, a Pamplona (foto: Wikimedia Commons, ritagliata, licenza CC BY-SA 3.0)

OSASUNA – REAL MADRID | domenica ore 16:00

Il Real Madrid giocherà allo stadio El Sadar, a Pamplona, una partita contro un avversario da non sottovalutare. La prima difficoltà è data dal fatto che la squadra di Zidane arriva a questa giornata di campionato da prima in classifica ma dopo un’inaspettata eliminazione in Coppa del Re. Giovedì scorso al Bernabeu la Real Sociedad ha vinto per 4-3 la partita dei quarti di finale, ottenendo una qualificazione alle semifinali che praticamente nessuno riteneva probabile.

Pur avendo perso alla fine per un solo gol di scarto, il Real Madrid non è mai stato in partita. Sul 3-0 per la Real Sociedad era riuscito a riaprirla parzialmente, segnando il gol del 3-1 con Marcelo. Ma a quel punto la Real Sociedad ne ha segnato un altro, e il Real è comunque rimasto sotto di tre. I due gol negli ultimi minuti della partita non sono serviti a niente.

Una delle principali chiavi di lettura della sconfitta è stata la brutta prestazione della difesa priva di Varane e di Mendy. A sinistra Marcelo è stato come sempre molto generoso in fase offensiva (ha anche segnato un gol, in fondo), ma letteralmente disastroso nelle marcature sull’incontenibile centravanti avversario Alexander Isak.

Al Real Madrid è anche mancata la preziosissima copertura di Casemiro sulla mediana, e alcuni cronisti hanno in effetti chiesto a Zidane se non avesse esagerato con il turnover. Il francese ha risposta che Casemiro non era in perfette condizioni fisiche. Ci sarà però contro l’Osasuna a Pamplona, così come rientreranno in difesa i titolari Varane e Mendy, al momento abbastanza sicuro di aver preso il posto di Marcelo nel Real di questa stagione.

Nell’Osasuna, undicesimo in classifica, saranno ancora assenti per infortunio certamente il centravanti titolare Chimy Ávila (stagione finita) e probabilmente anche i mediani Fran Merida e Oier Sanjurjo, appena rientrati tra i convocati ma non ancora al meglio delle condizioni. Sarà inoltre assente per squalifica il centrale titolare Aridane Hernández.

Come vedere Osasuna-Real Madrid in diretta streaming

Osasuna-Real Madrid è in programma domenica 9 febbraio alle 16 allo stadio El Sadar. Come tutte le altre partite della Liga spagnola della stagione 2019-2020, si può vedere in diretta su DAZN. È la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia: ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

Fatta eccezione per Hazard, comunque assente da moltissimo tempo, il Real Madrid si presenterà allo stadio Sadar con la miglior formazione attualmente possibile. Alcuni tra i titolari saranno anche relativamente carichi e “riposati”, considerando che in settimana non hanno giocato in Coppa del Re. Il Real Madrid dovrebbe riuscire a vincere, in una partita comunque non facilissima.

Le probabili formazioni

OSASUNA (4-2-3-1): Sergio Herrera; Nacho Vidal, David Garcia, Unai Garcia, Estupinan; Moncayola, Brasanac; Robert Ibanez, Ruben Garcia, Roberto Torres; Gallego.
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Ramos, Mendy; Casemiro, Kroos, Modric; Vinicius, Lucas Vazquez, Benzema.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2