Valladolid-Real Madrid, Liga: news, pronostico, formazioni

sergio ramos real madrid
Sergio Ramos (bigstockphoto/katatonia82)

VALLADOLID – REAL MADRID | domenica ore 21:00

Per il Real Madrid è con ogni probabilità il miglior momento dall’inizio di questa stagione. Negli ultimi tempi, pur a fronte di alcune rilevanti assenze per infortunio (Hazard, Marcelo), i risultati sono stati incoraggianti al punto da indurre Zidane a dichiarare la squadra “completa” e non suscettibile di miglioramenti nella sessione invernale di calciomercato.

Dopo la vittoria della Supercoppa di Spagna in Arabia Saudita il Real ha battuto 2-1 il Siviglia di Julen Lopetegui, mantenendo il primo posto in classifica. Mercoledì a Salamanca, schierando una formazione con qualche riserva (specialmente in difesa), ha poi battuto 3-1 la squadra di casa, l’Unionistas, ottenendo la qualificazione agli ottavi di Coppa del Re.

A Valladolid per il posticipo della ventunesima giornata il Real Madrid dovrebbe riavere a disposizione il capitano Sergio Ramos, assente contro il Siviglia per una lieve distorsione a una caviglia. Per lo stesso tipo di distorsione sarà invece assente Gareth Bale, che mercoledì in Coppa del Re ha giocato per meno di un’ora prima di lasciare il campo per l’ennesimo infortunio della sua carriera nel Real Madrid. Oltre a lui e a Hazard mancherà anche Dani Carvajal, squalificato.

Il Valladolid, una squadra che basa tutto o quasi tutto sulla solidità difensiva, è sei punti sopra la zona retrocessione ma non vince in campionato dal 3 novembre scorso (un 3-0 contro il Maiorca). In casa è un osso duro: l’unica squadra capace di batterlo allo stadio José Zorrilla in questa stagione è stato il Siviglia, a fine novembre.

Mercoledì, in una trasferta alle Canarie, la squadra allenata da Sergio Gonzalez ha perso contro una squadra di seconda divisione la possibilità di disputare gli ottavi di Coppa del Re. A Santa Cruz la partita dei sedicesimi è finita 2-1 per il Tenerife, dopo che il Valladolid era passato in vantaggio all’inizio del secondo tempo. Sergio Gonzalez, ritenendo prioritario il campionato, aveva comunque mandato in campo una squadra abbastanza carica di giocatori che al momento reputa riserve.

Come vedere Valladolid-Real Madrid in diretta TV o in streaming

Valladolid-Real Madrid è in programma domenica 26 gennaio alle 21 al José Zorrilla. Come tutte le altre della Liga spagnola della stagione 2019-2020, si può vedere in diretta su DAZN. È la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione della Liga – e di altri campionati e sport – in esclusiva in Italia: ha un costo mensile di 9,99 euro, senza costi di attivazione né di disattivazione.

Il pronostico

La certezza acquisita di avere a disposizione un turno di campionato da sfruttare per il sorpasso al Barcellona potrebbe dare al Real Madrid la lucidità e la tranquillità sufficienti a impostare bene la partita a Valladolid. Sarà in ogni caso una trasferta complicata, contro un avversario ben organizzato tatticamente e difensivamente. Lo scarto finale potrebbe non essere superiore a un gol, al termine di una partita comunque combattuta ed equilibrata.

Le probabili formazioni

VALLADOLID (3-5-2): Masip; Olivas, Joaquín Fernandez, Salisu; Nacho Martinez, Ruben Alcaraz, Michel Herrero, San Emeterio, Antoñito; Sergi Guardiola, Enes Unal.
REAL MADRID (4-4-2): Courtois; Mendy (o Marcelo), Varane, Ramos, Nacho Fernandez (Militão); Casemiro, Kroos, Modric, Isco; Rodrygo, Benzema.

POSSIBILE RISULTATO: 0-1