L’Inter ha annullato una conferenza stampa per protesta

inter

L’Inter ha reso noto che la consueta conferenza stampa prima della partita di Serie A in programma domani sera non si svolgerà. La società, si legge in un comunicato ufficiale, ha preso questa decisione come forma di protesta. La contestazione riguarda la pubblicazione di una lettera, ritenuta inopportuna e irrispettosa, sull’edizione di ieri del Corriere dello Sport. La conferenza è stata annullata “per dare un segnale a tutti i media che devono garantire il rispetto delle persone”, ha comunicato l’Inter.

La lettera, inviata al giornalista Italo Cucci, responsabile della rubrica dei commenti dei lettori sul Corriere dello Sport, conteneva un’offensiva descrizione dell’allenatore dell’Inter Antonio Conte. “Godo (si può dire) nel vedere la grande Inter surclassata dal Barcellona B che ha fatto vedere come si gioca a pallone a quell’esaurito del suo allenatore”, commentava il lettore.

La critica del lettore era accompagnata da una sostanziale approvazione del giornale. “Alla sua cattiveria aggiungo la mia che son disposto a far diventare tormentone: quando confesseranno, dirigenti (anche amici…) e tifosi dell’Inter che senza Icardi hanno buttato via la Champions…”, ha commentato Cucci a margine della lettera.

L’Inter giocherà domani sera allo stadio Artemio Franchi contro la Fiorentina, per la sedicesima giornata di Serie A.