Come vedere Brescia-Inter in TV e in live streaming

brescia inter diretta tv live streaming

Brescia-Inter è una delle partite della decima giornata di Serie A, che è un turno infrasettimanale. È in programma a Brescia, stasera alle 21, e l’Inter ci arriva da seconda in classifica con un punto in meno rispetto alla prima. Nella scorsa partita di campionato la squadra di Antonio Conte ha pareggiato 2-2 contro il Parma, non riuscendo quindi a sfruttare il pareggio della Juventus.

L’Inter si presenta a questa partita contro il Brescia ancora priva degli infortunati Danilo D’Ambrosio, Stefano Sensi e Alexis Sanchez. Nella partita contro il Parma, pareggiata 2-2 sabato scorso, diversi titolari sono sembrati risentire del precedente impegno in Champions League. L’attaccante belga Romelu Lukaku, peraltro autore di un gol, non è ancora sembrato pienamente in forma. L’Inter di Conte tornerà in campo sabato prossimo e di nuovo in trasferta, contro il Bologna.

Il Brescia, penultimo in classifica, viene da tre sconfitte nelle ultime quattro giornate. Sabato scorso a Marassi ha perso 3-1 contro il Genoa.

Come vedere Brescia-Inter in diretta TV e in streaming

Brescia-Inter si giocherà stasera alle 21 allo stadio Mario Rigamonti a Brescia. Sarà visibile in diretta TV su Sky Sport Serie A HD, al canale 202 sul decoder satellitare, e 473 e 483 del digitale terrestre. La stessa trasmissione sarà visibile in diretta streaming tramite Sky Go, il servizio per dispositivi mobili a disposizione degli abbonati a Sky.

In alternativa all’abbonamento tradizionale la partita Brescia-Inter si potrà vedere su NOW TV, il servizio di streaming collegato al gruppo Sky ma attivabile senza contratto. Serve a vedere le partite su Smart TV, computer o dispositivi mobili. Basta acquistare un “ticket” per il pacchetto Sport, il cui costo minimo è di 7,99 euro per 24 ore di visione.

Le probabili formazioni di Brescia-Inter

BRESCIA (4-3-3): Joronen; Sabelli, Cistana, Gastaldello, Mateju; Bisoli, Tonali, Zmrhal; Romulo; Balotelli, Donnarumma.
INTER (3-4-2-1): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Barella, Asamoah; Lautaro Martinez, Politano.