Premier League, le partite delle 16: pronostici e formazioni

Brighton-Everton, Watford-Bournemouth e West Ham-Sheffield United sono le tre partite della decima giornata di Premier League che si giocano sabato alle 16: probabili formazioni e pronostici.

BRIGHTON – EVERTON | sabato ore 16:00

Grazie alla bella vittoria ottenuta contro il West Ham sabato scorso, l’allenatore dell’Everton Marco Silva ha salvato la sua panchina. Almeno per il momento. Servirà trovare ora continuità di rendimento per una squadra che sulla carta può ambire a un posto in Europa League e che invece al momento si trova ancora più vicina alla zona retrocessione. Dall’altra parte il Brighton ha vinto solo una delle ultime otto partite e ha infatti un punto in meno dell’Everton in classifica.

Nell’ultima partita giocata in casa però il Brighton ha preso a pallate con il risultato di 3-0 il Tottenham, motivo per cui l’Everton dovrà fare molta attenzione. Anche perché i “Toffees” finora in trasferta hanno raccolto solo un punto.

La squadra allenata da Graham Potter dovrà fare a meno dello squalificato Mooy e degli infortunati Bernardo e Jose Izquierdo. Dall’altra parte in dubbio la presenza di Mina, uscito per infortunio sabato scorso. In attacco stanno deludendo i nuovi acquisti Kean e Iwobi, motivo per cui Marco Silva dovrebbe schierare Richarlison da attaccante centrale con Bernard, Sigurdsson e Walcott sulla trequarti.

Premier League: il pronostico di Brighton-Everton

L’Everton ha una squadra sulla carta più forte, ma in trasferta sta giocando male mentre il Brighton in casa è sempre ostico da affrontare. Non sorprenderebbe più di tanto un pareggio con gol.

Le probabili formazioni di Brighton-Everton

BURNLEY (4-4-2): Mat Ryan; Montoya, Webster, Dunk, Burn; Gross, Propper, Stephens, Alzate; Connolly, Maupay.
EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Coleman, Keane, Mina, Digne; Davies, Gomes; Bernard, Sigurdsson, Walcott; Richarlison.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

WATFORD – BOURNEMOUTH | sabato ore 16:00

Il Watford ultimo in classifica è ancora a caccia della sua prima vittoria in campionato, ma nell’ultimo turno ha fermato sul pareggio 1-1 il Tottenham in trasferta. Una vittoria sfuggita solo negli ultimi minuti, un risultato che ha comunque dato un po’ di morale alla squadra. Ora c’è la possibilità di fare i primi tre punti stagionali contro il Bournemouth, in fase calante nell’ultimo periodo. Nessuna vittoria nelle ultime quattro partita e 0-0 molto deludente in casa contro il Norwich sabato scorso. Tra l’altro il Bournemouth in trasferta tradizionalmente fa fatica, un motivo in più per il Watford per credere nella vittoria.

L’allenatore Quique Sánchez Flores dovrà fare a meno di José Holebas, squalificato, mentre Danny Welbeck, Isaac Success, Troy Deeney e Sebastian Prödl sono infortunati. Dall’altra parte sempre assenti David Brooks, Dan Gosling e Junior Stanislas che ancora non hanno esordito in stagione.

Premier League: il pronostico di Watford-Bournemouth

Il Watford dovrebbe evitare la sconfitta: avrà grandi motivazioni essendo ancora a secco di vittorie, di fronte al Bournemouth spesso deludente in trasferta.

Le probabili formazioni di Watford-Bournemouth

WATFORD (3-5-2): Foster; Cathcart, Dawson, Kabasele; Femenia, Cleverley, Chalobah, Doucourè, Masina; Deulofeu, Gray.
BOURNEMOUTH (4-4-2): Ramsdale; A.Smith, S.Cook, Akè, Rico; Wilson, L. Cook, Billing, Fraser; Wilson, Solanke.

PROBABILE RISULTATO: 2-1

WEST HAM – SHEFFIELD UNITED | sabato ore 16:00

Il West Ham, superata la delusione per la batosta presa all’esordio dal Manchester City, aveva iniziato abbastanza bene la stagione. Poi però la squadra allenata da Manuel Pellegrini ha confermato la sua consueta mancanza di continuità vincendo una sola partita delle ultime sei ufficiali. C’è la possibilità di rifarsi contro una neopromossa, lo Sheffield United, che però non andrà sottovalutato. Nell’ultimo turno è riuscito a battere in casa l’Arsenal, e anche in trasferta ha fatto bene. Ha pareggiato a Stamford Bridge contro il Chelsea e ha vinto a Goodison Park contro l’Everton.

Più in generale la squadra allenata da Chris Wilder ha ottenuto due vittorie e due pareggi in trasferta. Inoltre ha la migliore difesa del campionato con soltanto sette gol al passivo.

Premier League: il pronostico di West Ham-Sheffield United

Il West Ham ha grande qualità dalla trequarti a salire con Yarmolenko, Lanzini, Felipe Anderson e Haller, più Fornals come carta da giocare eventualmente nella ripresa. Di fronte si troverà però una difesa molto solida, motivo per cui sarà difficile segnare più di un gol: potrebbe non bastare per vincere la partita. Più probabile un pareggio con tutte e due le squadre a segno.

Le probabili formazioni di West Ham-Sheffield United

WEST HAM (4-2-3-1): Jimenez; Fredericks, Diop, Ogbonna, Masuaku; Noble, Rice; Yarmolenko, Lanzini, Felipe Anderson; Haller.
SHEFFIELD UNITED (4-2-3-1): Henderson; Basham, Egan, O’Connell; Baldock, Lundstram, Norwood, Fleck, Stevens; Robinson, McBurnie.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

Probabili formazioni e pronostici Manchester City-Aston Villa