Porto-Rangers, Europa League: formazioni, pronostici

Porto-Rangers è una partita della terza giornata del gruppo G della fase a gironi di Europa League, si gioca allo stadio “do Dragao” di Porto alle 18.55: le probabili formazioni e i pronostici.

PORTO – RANGERS | giovedì ore 18:55

Il gruppo G di Europa League è uno dei più aperti. Tutte e quattro le squadre partecipanti hanno al momento tre punti. Al momento del sorteggio il Porto era considerata la favorita numero uno per la qualificazione: si tratta di una squadra con grande esperienza europea, capace del resto lo scorso anno di arrivare fino ai quarti di finale di Champions League, eliminando la Roma.

L’allenatore dei Rangers Steven Gerrard ha un buon ruolino di marcia in Europa, ma la sua squadra tradizionalmente soffre le trasferte in campo europeo e infatti ha perso la prima partita del girone giocata fuori casa, 2-1 contro gli svizzeri dello Young Boys.

Il Porto dovrà fare a meno degli indisponibili Romário Baró e Sérgio Oliveira. L’allenatore Sergio Conceicao dovrebbe mandare in campo una formazione molto vicina a quella tipo: in ottica qualificazione i tre punti in questa partita sono molto importanti. Dall’altra parte Ryan Kent, Ryan Jack, Joe Aribo e Jordan Jones sono in dubbio mentre Jon Flanagan non sarà ricuramente presente in Portogallo.

Porto-Rangers: il pronostico

Il Porto ha una squadra più forte in tutti i reparti rispetto ai Rangers che hanno una tradizione negativa in trasferta in campo europeo. La vittoria del Porto appare molto probabile, ma con la non irresistibile difesa centrale formata da Marcano e Pepe non sorprenderebbe più di tanto un gol segnato da parte dei Rangers.

Le probabili formazioni di Porto-Rangers

PORTO (4-3-3): Marchesín; Corona, Marcano, Pepe, Telles; Otávio, Danilo Pereira, Uribe; Díaz, Tiquinho Soares, Marega.
RANGERS (4-5-1): McGregor; Barisic, Goldson, Helander, Tavernier; Ojo, Kamara, Davis, Aribo, Arfield; Morelos.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1