Sassuolo-Inter, Serie A: diretta streaming su Dazn

sassuolo inter live streaming dazn

Sassuolo-Inter si giocherà oggi allo stadio Città del Tricolore, a Reggio Emilia. È una partita di Serie A dell’ottava giornata, quella delle 12:30, visibile come consueto soltanto tramite Dazn. L’Inter ci arriva non più al primo posto in classifica, perso dopo la sconfitta interna per 2-1 contro la Juventus. Il Sassuolo di Roberto De Zerbi viene da una sconfitta ancora più pesante, in casa per 4-1 contro l’Atalanta.


Antonio Conte in conferenza stampa

L’allenatore dell’Inter, Antonio Conte, non avrà a disposizione tre importanti calciatori della rosa. Il cileno Alexis Sanchez mancherà per almeno tre mesi dopo essersi sottoposto a un intervento chirurgico alla caviglia sinistra per un infortunio subìto giocando in nazionale. Durante la stessa sosta si è fatto male anche il terzino Danilo D’Ambrosio, che mancherà per una decina di giorni. Ed è ancora indisponibile il centrocampista titolare Stefano Sensi per un risentimento muscolare alla coscia destra.

Al Sassuolo di De Zerbi mancheranno il centrale titolare Vlad Chiriches, infortunato, e anche il difensore Gian Marco Ferrari. L’allenatore ha confermato in conferenza stampa anche la prolungata assenza di Rogerio.

Come vedere Sassuolo-Inter in diretta streaming

Sassuolo-Inter si giocherà oggi, alle 12:30, al Mapei Stadium di Reggio Emilia. È una delle tre partite su dieci, di ogni turno di Serie A, che si possono vedere – evitando qualsiasi mezzo illegale (IPTV, pezzotto, HesGoal, CCcam) – in diretta streaming su DAZN, la piattaforma che condivide con Sky i diritti di trasmissione delle partite. La partita sarà commentata in diretta da Stefano Borghi e Roberto Cravero. La stessa trasmissione sarà visibile anche su Dazn1, al canale 209, per gli abbonati Sky che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Inter

SASSUOLO (4-3-1-2): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Peluso; Obiang, Magnanelli, Duncan; Traoré; Berardi, Caputo.
INTER (3-5-2): Handanovic; Bastoni, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Gagliardini, Asamoah; Lukaku, Lautaro.