Europa League, partite del 15 agosto: pronostici e formazioni

Viktoria Plzen-Anversa, Spartak Mosca-Thun, Zorya-Cska Sofia, Suduva-Maccabi Tel Aviv e Trabzonspor-Sparta Praga sono alcune partite del 15 agosto di Europa League: probabili formazioni e pronostici.

VIKTORIA PLZEN – ANVERSA | giovedì ore 20:00

Sconfitto 1-0 nella partita di andata, il Viktoria Plzen – che l’anno scorso ha giocato in Champions League vincendo al “Santiago Bernabeu” contro il Real Madrid – va a caccia della rimonta, resa complicata dal fatto di non avere segnato gol in trasferta. Un’eventuale vittoria con il minimo scarto, in caso di gol subito, non basterebbe per qualificarsi al playoff. Per questo motivo c’è da aspettarsi una partita con almeno tre gol, in cui il Viktoria Plzen, che ha maggiore esperienza a livello europeo rispetto agli avversari, parte favorito nei pronostici per la vittoria.

Europa League: le probabili formazioni di Viktoria Plzen-Anversa

VIKTORIA PLZEN (4-4-1-1): Hruska; Reznik, Brabec, Hejda, Limbersky; Kalvach, Hrosovsky; Kovarik, Horava, Kopic; Krmencik.
ANVERSA (3-5-2): Bolat; Jukleröd, Pius, Buta, Seck; de Sart, Haroun; Rodrigues, Refaelov, Baby; Mbokani.

POSSIBILE RISULTATO: 3-1

SPARTAK MOSCA – THUN | giovedì ore 18:30

Lo Spartak Mosca vittorioso 3-2 in trasferta all’andata dovrebbe battere il Thun anche in questa partita di ritorno. La squadra svizzera ha giocato molto bene a livello offensivo, creando numerosi occasioni da gol, ma ha concesso troppo in difesa e gli errori si pagano a caro prezzo contro una squadra più attrezzata. Lo Spartak Mosca, che si è rinforzato in attacco con gli arrivi di Ponce e Schurrle, ha pure subito sette gol nelle ultime cinque partite, mostrando limiti nella fase di non possesso palla. Lo Spartak Mosca è favorito per la vittoria ma non è da escludere un gol segnato dal Thun.

Le probabili formazioni di Spartak Mosca-Thun

SPARTAK MOSCA (4-3-3): Maksimenko; Lucas, Dzhikiya, Gigot, Eshchenko; Zobnin, Guliev, Ananidze; Schurrle, Ponce, Bakaev.
THUN (4-4-2): Faivre; Joss, Sutter, Havenaar, Glarner; Hefti, Stillhart, Gelmi, Salanovic; Rapp, Castroman.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1

Shakhtyor Soligorsk-Torino: probabili formazioni e pronostici

ZORYA – CSKA SOFIA | giovedì ore 19:00

Lo Zorya ha iniziato molto bene la stagione: è ancora imbattuto e nel campionato ucraino occupa il secondo posto dietro lo Shakhtar Donetsk. Uno dei principali punti di forza di questa squadra è la solidità della difesa, e visto che grazie all’1-1 della partita di andata può superare il turno anche in caso di 0-0, c’è da aspettarsi una partita molto attenta a livello difensivo. Sarà difficile vedere più di due gol complessivi in questa partita, visto che il Cska Sofia ne ha fatti appena cinque nelle ultime otto partite ufficiali.

Europa League: le probabili formazioni di Zorya-Cska Sofia

ZORYA (4-4-2): Shevchenko; Cheberko, Kameniuka, Mykhailichenko, Vernydub; Ivanisenia, Kabaiev, Kocherhin, Lednev; Khomchenovskyi, Rusyn.
CSKA SOFIA (5-4-1): Cernlauskas; Nuno Tomas, Albentosa, Zanev, Malinov, Bikel; Geferson, Turitsov, Evandro, Rodrigues; Sowe.

POSSIBILE RISULTATO: 1-0

SUDUVA – MACCABI TEL AVIV | giovedì ore 19:00

Uno dei risultati più sorprendenti nell’andata del terzo turno di qualificazione è stata la vittoria del Suduva in casa del Maccabi, che era largamente favorito nei pronostici. La squadra lituana, con un possesso palla del 30% è riuscito a vincere 2-1 e ha ora l’occasione di qualificarsi per il playoff. Il Maccabi però già all’andata ha messo in mostra la sua superiorità a livello tecnico e con un po’ più di fortuna in zona gol potrebbe ribaltare il discorso qualificazione. La vittoria del Maccabi non è da escludere.

Le probabili formazioni di Zorya-Cska Sofia

SUDUVA (5-3-2): Kardum; Svrljuga, Kerla, Jankauskas, Zivanovic, Verbickas; Matulevicus, Cadjenovic, Golubickas; Topcagic, Tadic.
MACCABI TEL AVIV (4-5-1): Gianniotis; Kandil, Piven, Jair, Saborit; Glazer, Cohen, Micha, Peretz, Blackman; Shechter.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2

SUDUVA – MACCABI TEL AVIV | giovedì ore 19:00

Uno dei risultati più sorprendenti nell’andata del terzo turno di qualificazione è stata la vittoria del Suduva in casa del Maccabi, che era largamente favorito nei pronostici. La squadra lituana, con un possesso palla del 30% è riuscito a vincere 2-1 e ha ora l’occasione di qualificarsi per il playoff. Il Maccabi però già all’andata ha messo in mostra la sua superiorità a livello tecnico e con un po’ più di fortuna in zona gol potrebbe ribaltare il discorso qualificazione. La vittoria del Maccabi non è da escludere.

Le probabili formazioni di Suduva-Maccabi Tel Aviv

SUDUVA (5-3-2): Kardum; Svrljuga, Kerla, Jankauskas, Zivanovic, Verbickas; Matulevicus, Cadjenovic, Golubickas; Topcagic, Tadic.
MACCABI TEL AVIV (4-5-1): Gianniotis; Kandil, Piven, Jair, Saborit; Glazer, Cohen, Micha, Peretz, Blackman; Shechter.

POSSIBILE RISULTATO: 1-2

TRABZONSPOR – SPARTA PRAGA | giovedì ore 19:30

Lo Sparta Praga nella partita di andata in pochi minuti ha buttato all’aria la possibile qualificazione: sopra 2-0, si è fatto raggiungere dai gol di Ekuban e Sorloth, e ora con una lunga lista di calciatori indisponibili per infortunio (Filip Panak, Andreas Vindheim, Ondrej Zahustel, Martin Frydek, Borek Dockal, Tal Ben Haim, Vaclav Drchal, Matej Pulkrab e Vaclav Kadlec) sarà complicato vincere in casa dei turchi. Tra l’altro nell’ultima partita di campionato lo Sparta Praga ha confermato le sue attuali difficoltà a livello difensivo subendo quattro gol dal Mladá Boleslav. Il Trabzonspor è favorito per la vittoria.

Europa League: le probabili formazioni di Trabzonspor-Sparta Praga

TRABZONSPOR (4-1-4-1): Cakir; Pereira, Hosseini, Türkmen, Novak; Mikel; Ömür, Parmak, Sosa, Nwakaeme; Ekuban.
SPARTA PRAGA (4-5-1): Nita; Sacek, Stetina, Costa, Hanousek; Krejci, Travnik, Hasek, Plavsic, Kanga; Tetteh.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1