Benin-Guinea Bissau, Coppa d’Africa: streaming e pronostici

coppa africa

Benin-Guinea Bissau è una partita valida per il gruppo F della Coppa d’Africa e si gioca sabato alle 22: streaming e pronostici.

BENIN – GUINEA BISSAU | sabato ore 22:00

Due nazionali di livello non altissimo, verosimilmente destinate a non compiere un cammino molto lungo in questa trentaduesima edizione della Coppa d’Africa, si apprestano a sfidarsi in un match che dovrebbe essere equilibrato e poco spettacolare.

Il Benin arriva da un clamoroso pareggio contro il Ghana, nazionale di fronte alla quale partiva decisamente sfavorito. È addirittura passato in vantaggio, grazie a un gol segnato da Mickaël Poté, ma poi ha dovuto incassare la veemente reazione dei propri avversari, che hanno ribaltato la situazione con i due fratelli Ayew, André e Jordan. Approfittando anche dell’espulsione di John Boye, che ha lasciato il Ghana in inferiorità numerica, il Benin ha realizzato il definitivo 2-2 ancora con lo scatenato Poté.

La Guinea Bissau ha resistito contro il Camerun per un tempo, prima di arrendersi nella ripresa. Yaya Banana ha sbloccato il risultato con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, prima che Stéphane Bahoken – appena entrato in campo – sfruttasse un rimpallo favorevole e chiudesse la pratica.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il Benin dovrebbe scendere in campo con il 5-4-1. Michel Dussuyer appare intenzionato a schierare Fabien Farnolle in porta, Seidou Barazé Guero, Olivier Verdon, Emmanuel Imorou, Khaled Adénon e Moise Adilehou in difesa, Mickaël Poté, Jordan Adéoti, Stéphane Sessègnon e Cebio Soukou in mezzo al campo, Steve Mounié – reduce da una stagione disastrosa con l’Huddersfield, sia dal punto di vista personale, sia a livello di squadra – come unica punta.

Il commissario tecnico della Guinea Bissau, Baciro Candé, si affiderà verosimilmente al 4-1-3-2. È probabile che ci sia spazio per Jonas Mendes tra i pali, Nadjack, Mamadu Candé, Juary Soares e Rudinilson in difesa, Pelé nel ruolo di mediano, Sori Mané, Zezinho e Piqueti qualche metro più avanti, ma pur sempre con precisi compiti di copertura, Frédéric Mendy e Toni Silva in attacco.

Regolamento Coppa d’Africa 2019

Alla Coppa d’Africa 2019 partecipano ventiquattro squadre divise in sei gironi. Nel gruppo A ci sono Egitto, Congo, Uganda e Zimbabwe. Nel gruppo B ci sono Nigeria, Guinea, Madagascar e Burundi. Nel gruppo C ci sono Senegal, Algeria, Tanzania e Kenya. Nel gruppo D ci sono Marocco, Costa d’Avorio, Sudafrica e Namibia. Nel gruppo E c’è spazio per Tunisia, Mali, Mauritania e Angola. Nel gruppo F, infine, ci sono Camerun, Ghana, Benin e Guinea Bissau. Le prime due classificate di ogni girone e le quattro migliori terze si qualificheranno per gli ottavi di finale.

Come vedere Benin-Guinea Bissau in streaming

Benin-Guinea Bissau, in programma sabato alle 22 all’Ismailia Stadium di Ismailia, si può vedere in diretta streaming su DAZN (il primo mese di abbonamento è gratuito) che trasmette tutte le partite in diretta e in esclusiva.

Il pronostico

Queste due nazionali, accomunate dal fatto di essere poco dotate a livello tecnico, non dovrebbero dar vita a un match spettacolare. I gol totali saranno verosimilmente meno di tre. Un pareggio è possibile.

Le probabili formazioni di Benin-Guinea Bissau

BENIN (5-4-1): Farnolle; Barazé Guero, Verdon, Imorou, Adénon, Adilehou; Poté, Adéoti, Sessègnon, Soukou; Mounié.
GUINEA BISSAU (4-1-3-2): Mendes; Nadjack, Mamadu Candé, Soares, Rudinilson; Pelé; Mané, Zezinho, Piqueti; Mendy, Silva.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1