Utrecht-Heracles e Vitesse-Groningen, Eredivisie: pronostici

Utrecht-Heracles e Vitesse-Groningen sono le semifinali di ritorno dei playoff di Eredivisie: pronostici, analisi e probabili formazioni.

UTRECHT – HERACLES | martedì ore 18:30

Un calcio di rigore trasformato da Simon Gustafson e un gol di Cyriel Dessers hanno consentito all’Utrecht di uscire dal match d’andata con una preziosissima vittoria esterna per 2-0. In questa sfida di ritorno, dunque, l’Heracles sarà chiamato a compiere un’impresa clamorosa, se vorrà qualificarsi per la finale dei playoff di Eredivisie, la cui vincitrice parteciperà alla prossima Europa League.

La formazione allenata da Frank Wormuth dovrà giocare in modo spregiudicato e riuscirà verosimilmente a mettere sotto pressione i padroni di casa per larghi tratti, puntando sui movimenti di Brandley Kuwas, Jesper Drost, Dabney Dos Santos e Adrian Dalmau, ma rischierà di concedere troppi spazi e di mostrare ancora una volta i propri limiti difensivi, già apparsi evidenti sabato scorso e, più in generale, in tante partite degli ultimi mesi.

Ricordiamo il regolamento di questi spareggi. In caso di parità complessiva nell’arco dei 180 minuti, le reti realizzate in trasferta varrebbero doppio. Qualora l’equilibrio persistesse, si andrebbe ai tempi supplementari ed eventualmente ai rigori.

Il pronostico

È probabile che entrambe le squadre segnino. I gol totali saranno presumibilmente più di due.

Le probabili formazioni di Utrecht-Heracles

UTRECHT (4-3-1-2): Jensen; Klaiber, Bergstrom, Janssen, Gavory; Bazoer, Gortler, Gustafson; Van de Streek; Kerk, Dessers.
HERACLES (4-2-3-1): Blaswich; Breukers, Knoester, Van den Buijs, Czyborra; Osman, Merkel; Kuwas, Drost, Dos Santos; Dalmau.

POSSIBILE RISULTATO: 2-2

VITESSE – GRONINGEN | martedì ore 20:45

Julian Chabot, che ha già saltato la partita d’andata, continua a essere in condizioni fisiche non ottimali. Senza l’interessante difensore tedesco, ormai pronto a trasferirsi alla Sampdoria, il Groningen ha incassato un gol nel match di sabato scorso, in cui è comunque riuscito a ottenere un successo per 2-1, confermando di essere temibile sul proprio campo.

In trasferta, i biancoverdi correranno il serio pericolo di soffrire ancor di più in fase di non possesso palla. Anche la Vitesse, del resto, brilla quasi sempre in casa, dove, durante l’attuale edizione del massimo campionato olandese, è stata battuta soltanto dall’Ajax, ha saputo totalizzare dieci vittorie e ha collezionato sei pareggi, tre dei quali contro PSV Eindhoven, Feyenoord e AZ Alkmaar, squadre di alto livello.

Oltre a schierare due punte, la Vitesse dovrebbe proporre il talentuoso Martin Odegaard nel ruolo di esterno destro di centrocampo e attaccare spesso con i terzini. Gli ospiti faticheranno a contenere la spinta offensiva del club di Arnhem, che ha chiuso la regular season al quinto posto in classifica, perciò è la prima testa di serie di questi playoff, per usare un’espressione tennistica.

Il pronostico

Nei tempi regolamentari, il Groningen potrebbe subire una sconfitta e incassare più di un gol.

Le probabili formazioni di Vitesse-Groningen

VITESSE (4-4-2): Pasveer; Karavaev, Van der Werff, Doekhi, Clark; Odegaard, Serero, Foor, Buttner; Dauda, Linssen.
GRONINGEN (4-4-2): Padt; Zeefuik, Te Wierik, Memisevic, Handwerker; Doan, Reis, Van de Looi, Mahi; Sierhuis, Gladon.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1