Afc Champions League, ultima giornata gironi: regolamento e pronostici

Sesta giornata della fase a gironi della Champions League asiatica: Guangzhou Evergrande, Guoan e Shanghai SIPG sono a rischio eliminazione.

Il Guangzhou Evergrande allenato dall’italiano Fabio Cannavaro rischia già l’eliminazione dalla Champions League asiatica. Sarebbe senza dubbio una sorpresa, per la squadra che ha vinto questa competizione nel 2013 e nel 2015. Fermo a sette punti dopo tre giornate, il Guangzhou Evergrande dovrà battere in casa i coreani del Daegu che lo precedono di due punti in classifica. Il Daegue ha appena un nazionale coreano in rosa, il portiere Hyeon-uh Jo, e tre brasiliani non molto conosciuti: Cesinha, Dário Júnior e Edgar Silva. Cannavaro per vincere la partita punterà su due brasiliani ben più forti: Paulinho e Talisca.

Un’altra squadra cinese a rischio eliminazione a sorpresa è il Beijing Guoan che ha gli stessi punti dell’Urawa, squadra giapponese. In caso di arrivo a pari merito si prendono in considerazione gli scontri diretti, l’andata è finita 0-0 e così il Beijing si qualificherà anche in caso di pareggio con gol, visto che quelli segnati in trasferta negli scontri diretti vengono considerati dal valore doppio. In caso di pareggio per 0-0 anche nella partita di ritorno, secondo il regolamento passerebbe la squadra con la migliore differenza reti generale che sarebbe l’Urawa. C’è da aspettarsi per questo una partita offensiva da parte del Beijing Guoan che punterà su Cédric Bakambu, Renato Augusto e Jonathan Viera.

L’altra squadra cinese a rischio eliminazione è lo Shanghai SIPG che quanto meno è in una situazione più favorevole dal momento che è seconda in classifica nel gruppo H dietro all’Ulsan Hyundai già qualificato e sicuro del primo posto. Lo Shanghai SIPG affronterà proprio l’Ulsan Hyundai e le maggiori motivazioni della squadra di Hulk e Oscar dovrebbero prevalere. In ogni caso il Kawasaki – che ha un punto di ritardo rispetto allo Shanghai – proverà a vincere contro il Sidney già fuori dai giochi per mettere pressione alla squadra cinese.

La squadra del Kashima Antlers, detentrice del titolo, non ha ancora ottenuto la qualificazione agli ottavi di finale. Nel gruppo E è al secondo posto in classifica, con due punti di vantaggio sullo Gyeongnam con cui è in vantaggio negli scontri diretti. Basterà un punto per ottenere la qualificazione, ma in casa contro lo Shandong Luneng già sicuro del primo posto la vittoria è probabile. Il Gyeongnam in ogni caso proverà a fare il suo, battendo in casa lo Johor DT già eliminato.

Le vincenti

Guoan FC o pareggio (in Urawa Red Diamonds-Guoan FC, mercoledì ore 12:00)
Shanghai SIPG (in Shanghai SIPG-Ulsan Hyundai, mercoledì ore 12:00)
Kawasaki (in Sydney-Kawasaki, mercoledì ore 12:00)
Guangzhou Evergrande (in Guangzhou Evergrande-Daegu FC, giovedì ore 12:00)
Kashima Antlers (in Kashima Antlers-Shandong Luneng, giovedì ore 12:00)
Gyeongnam FC (in Gyeongnam FC-Johor Darul Takzim, giovedì ore 12:00)