Milan-Bologna, Serie A: probabili formazioni e pronostici

Milan-Bologna è l’ultima partita della trentaquattresima giornata di Serie A, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni e il pronostico.

MILAN – BOLOGNA | lunedì ore 20:30

Dopo la vittoria dell’Atalanta all’Olimpico contro la Lazio, il Milan ha solo la vittoria a disposizione per continuare a credere nella qualificazione alla prossima Champions League. Non sarà però facile battere il Bologna, visto il momento di forma che stanno attraversando le due squadre.

Il Bologna infatti è la squadra che ha vinto più partite nelle ultime otto giornate di campionato (sei) ed è quella che ha realizzato più gol nel periodo (17 come il Napoli). Nelle ultime sette giornate di campionato invece il Milan ha ottenuto appena cinque punti: solo Fiorentina (tre) e Parma (quattro) hanno fatto peggio nello stesso parziale.

Come se non bastasse il Milan ha qualche problema di troppo in difesa dove non ci saranno Calabria per infortunio e Romagnoli per squalifica. Più che i pochi punti raccolti nell’ultimo periodo, a preoccupare è la precaria condizione fisica della squadra e la mancanza di schemi validi a livello offensivo.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore Gattuso proverà a questo proposito a mischiare un po’ le carte, cambiando assetto tattico in attacco. La tentazione è quella di schierare Paquetà trequartista al servizio di Cutrone e Piatek in attacco passando al 4-3-1-2, anche se dopo l’ultimo allenamento sembra più probabile l’ipotesi del solito 4-3-3 con Suso e Calhanoglu esterni e il solo Piatek in attacco. A centrocampo probabile l’esclusione di Bakayoko dopo che la scorsa settimana si è presentato in ritardo a un allenamento: al suo posto ci sarà Biglia, con Kessiè interno. La difesa è invece obbligata: davanti al portiere Donnarumma giocheranno Abate – in vantaggio su Conti, disastroso contro il Torino -, poi Musacchio, Zapata e Rodriguez.

Dall’altra parte Mihajlovic dovrà fare a meno per squalifica di Mbaye e Soriano. Nel ruolo di terzino destro l’allanatore potrebbe optare per Calabresi, mentre l’assenza di Soriano porterà probabilmente al passaggio dal 4-2-3-1 al 4-3-3 con Poli e Dzemaili per una volta contemporaneamente in campo e Pulgar in mezzo al campo. I tre attaccanti saranno Orsolini, Palacio e Sansone, con tanti possibili ricambi in panchina: Destro, Santander, Edera e Falcinelli.

Il pronostico

La vittoria dell’Empoli non può fare ancora dormire sonni tranquilli al Bologna che ha attualmente cinque punti di vantaggio rispetto alla terzultima che deve ancora giocare tre partite. Il Bologna nell’ultimo periodo ha giocato molto meglio del Milan, apparso stanco e fiducioso. Un nuovo passo falso del Milan non sorprenderebbe in una partita con gol.

Le probabili formazioni di Milan-Bologna

MILAN (4-3-1-2): G. Donnarumma; Abate, Musacchio, C. Zapata, R. Rodriguez; Kessié, Biglia, Calhanoglu; Paqueta; Cutrone, Piatek.
BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; Calabresi, Danilo, Lyanco, Dijks; Poli, Pulgar, Dzemaili; Orsolini, Palacio, Sansone.

POSSIBILE RISULTATO: 1-1