Cittadella-Ascoli e Cremonese-Foggia, Serie B: pronostici

Cittadella-Ascoli e Cremonese-Foggia sono due partite di Serie B che si giocheranno domenica alle 15.00: formazioni e pronostici.

Come vedere la Serie B in diretta TV o in streaming

Cittadella-Ascoli e Cremonese-Foggia si potranno vedere in diretta su DAZN (il primo mese è gratuito), la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia.

CITTADELLA – ASCOLI | domenica ore 15:00

Cittadella-Ascoli è uno scontro diretto in zona playoff. Il Cittadella ha tre punti di vantaggio in classifica, motivo per cui l’Ascoli dovrebbe cercare la vittoria per tornare realmente in corsa. Non sarà facile contro una squadra che proprio in casa ha centrato nel corso della stagione i risultati migliori. Le ultime due sconfitte però, abbastanza nette nel punteggio con sette gol subiti complessivamente, fanno pensare a un periodo di flessione del Cittadella del quale l’Ascoli potrebbe approfittare. Sarà una partita aperta a ogni risultato in cui i gol non dovrebbero mancare visto che la squadra allenata da Vivarini in trasferta ha sempre subito gol nelle ultime cinque occasioni per un totale di tredici gol.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, il Cittadella ritroverà Adorni dopo la squalifica in difesa dove farà coppia con Drudi. Nell’Ascoli sarà ancora assente il centrocampista Addae per squalifica e il suo posto potrebbe essere preso da Frattesi. In difesa Laverone potrebbe non farcela a recuperare, al suo posto possibile l’inserimento di Andreoni. Sulla trequarti tornerà titolare Ninkovic ad assicurare la qualità in fase di rifinitura con Ciciretti, al servizio del fromboliere Ardemagni.

Il pronostico

In Cittadella-Ascoli si affrontano due squadre già soddisfatte dell’attuale classifica che proveranno in queste giornate finali a conquistare un posto nei playoff, senza però avere particolari pressioni addosso: potrebbe uscirne una bella partita con gol.

Le probabili formazioni di Cittadella-Ascoli

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Drudi, Benedetti; Settembrini, Iori, Branca; Schenetti; Moncini, Scappini.
ASCOLI (4-3-2-1): Lanni; Andreoni, Brosco, Valentini, Rubin; Frattesi, Troiano, Cavion; Ciciretti, Ninkovic; Ardemagni.

PROBABILE RISULTATO: 2-2

CREMONESE – FOGGIA | domenica ore 15:00

Dopo un mese di febbraio drammatico in cui in cinque partite giocate ha fatto un solo punto senza segnare nemmeno un gol, la Cremonese è riuscita a ritrovarsi e non solo ad allontanarsi dalla zona retrocessione ma anche ad avvicinarsi a quella playoff, distante ora solo tre punti. Del resto la società aveva ambizioni di alta classifica a inizio campionato dopo una campagna acquisti che sembrava avere messo a disposizione di Mandorlini una squadra in grado di fare bene. Così non è stato e a farne le spese durante il girone di andata è stato proprio Mandorlini, sostituito da Rastelli. Lo stesso Rastelli a febbraio ha rischiato l’esonero, ma la società ha fatto bene a confermarlo visti i risultati successivi.

Il Foggia come la Cremonese aveva iniziato il campionato nonostante la penalizzazione con ben altri obiettivi, subito smentiti dalla realtà dei fatti. Anche in questo caso a pagare è stato l’allenatore Grassadonia, sostituito da Padalino. I risultati non sono però migliorati più di tanto e la società ha deciso di richiamare Grassadonia per questa volata salvezza finale.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, nella Cremonese il tecnico Rastelli potrebbe fare un po’ di turnover e mandare in campo dal primo minuto a centrocampo Castagnetti e Soddimo, mentre in attacco dovrebbero giocare Carretta e Montalto. Il Foggia non avrà Billong per squalifica – espulso nel convulso finale della partita contro il Foggia in cui tutte e due le squadre hanno sbagliato un calcio di rigore – ma ritrova Martinelli che ne prenderà il posto. A centrocampo spazio a Cicerelli al posto di Deli non al meglio, così come Zambelli che però dovrebbe stringere i denti.

Il pronostico

La Cremonese può davvero sperare di agguantare i playoff, ha maggiore serenità ed entusiasmo del Foggia che proprio non riesce a tirarsi fuori dai guai e potrebbe pagare la tensione che sta condizionando il rendimento dei calciatori. La Cremonese parte leggermente favorita per la vittoria in una partita in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare gol.

Le probabili formazioni di Cremonese-Foggia

CREMONESE (3-5-2): Agazzi; Caracciolo, Terranova, Claiton; Mogos, Arini, Castagnetti, Soddimo, Renzetti; Carretta, Montalto.
FOGGIA (3-4-1-2): Leali; Loiacono, Martinelli, Ranieri; Zambelli, Gerbo, Greco, Cicerelli, Kragl; Mazzeo, Chiaretti.

PROBABILE RISULTATO: 2-1