Levante-Betis, Liga: analisi, pronostico, probabili formazioni

Levante-Betis si gioca al Ciutat de València, alle 21:30, e il Levante ci arriva con una certa necessità di far punti.

LEVANTE – BETIS | mercoledì ore 21:30

La partita tra il Levante e il Betis mette in palio punti molto utili sia per l’una che per l’altra squadra. Il Levante, quartultimo in classifica, ha un ridotto margine di vantaggio sul Valladolid, terzultimo prima del turno infrasettimanale. Il Betis è stato battuto in casa dal Valencia per 2-1 ed è definitivamente uscito dalla corsa per il quarto posto. Da nono in classifica, il suo obiettivo al momento è quello di riuscire a recuperare lo svantaggio di tre punti sull’Alaves e sull’Athletic Bilbao per provare a strappare a entrambi il piazzamento utile per partecipare alla prossima Europa League (dal secondo turno di qualificazione).

Il Levante di Paco Lopez viene da un inutile pareggio interno per 2-2 contro l’Espanyol. Sbilanciato tatticamente dalla necessità di vincere quella partita ha rischiato in difesa più di quanto non abbia concluso in attacco. È andato in svantaggio per due volte, e per due volte è stato in grado di pareggiare. Negli ultimi minuti ha rischiato di vincerla ma anche di perderla, quando l’Espanyol ha colpito un palo in una delle ultime azioni della partita.

Rochina, autore del secondo gol, è stato espulso per doppia ammonizione poco dopo quel gol e quindi salterà la partita contro il Betis. I due centrali Chema Rodríguez e Sergio Postigo non sono in ottime condizioni: sono stati convocati ma potrebbero non giocare. Senza di loro il Levante ha mostrato una maggiore vulnerabilità, sebbene la solidità difensiva non sia affatto una qualità della squadra nemmeno quando la formazione al completo. Il Levante ha la peggiore difesa del campionato, con 61 gol subiti in 33 partite.

Al Betis mancheranno per squalifica il difensore Zou Feddal e soprattutto il centrocampista offensivo Giovani Lo Celso, uno dei calciatori più creativi e influenti in fase di attacco. Contro il Valencia ha segnato (inutilmente) il suo nono gol in campionato, il sedicesimo stagionale, il quarto nelle ultime tre partite. Oltre a questi due mancherà anche il centrocampista di copertura William Carvalho, per la seconda partita consecutiva, a causa di un infortunio muscolare.

Il pronostico

Le motivazioni in gioco e l’importanza dei tre punti per il raggiungimento dei rispettivi obiettivi potrebbero rendere Levante-Betis una partita molto combattuta, con un numero relativamente alto di ammonizioni. A prescindere dal risultato finale, una partita da almeno un gol per squadra è un’ipotesi ampiamente verosimile.

Le probabili formazioni

LEVANTE (5-3-2): Aitor Fernandez; Luna, Rober Pier, Rúben Vezo, Coke, Jason; Campaña, Vukcevic, Bardhi; Morales, Mayoral (o Roger Martí).
BETIS (3-4-3): Pau López; Sidnei, Bartra, Mandi; Junior Firpo, Guardado, Javi Garcia, Emerson De Souza; Canales, Joaquin, Loren Morón.

PROBABILE RISULTATO: 1-1