Athletic Bilbao-Rayo Vallecano, Liga: analisi e pronostico

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Alle 14 il Rayo Vallecano, in lotta per la salvezza, giocherà al San Mamés contro l’Athletic, che cerca un posto in Europa League.

ATHLETIC BILBAO – RAYO VALLECANO | domenica ore 14:00

Sabato scorso la vittoria per 2-0 a Vallecas contro il Valencia ha permesso al Rayo, penultimo, di riavvicinarsi al quartultimo posto e a un’ipotetica salvezza. Ha ancora tre punti da recuperare al Valladolid e al Villarreal, ma l’idea di riuscire a raggiungerne almeno una delle due (il Valladolid, probabilmente) non sembra irrealizzabile. Nella partita del turno scorso sono arrivati segnali positivi dai giocatori e anche buoni auspici, per chi crede possano cambiare la storia di una stagione. Il portiere di riserva Alberto Garcia, che sostituiva il titolare Stole Dimitrievski, ha parato un rigore a Dani Parejo. E pochi minuti più tardi Raul De Tomas ha segnato il suo tredicesimo gol in campionato, il quarto nelle ultime sei giornate.

Quando il Rayo affronta avversari che lasciano spazi da attaccare, specialmente sulle fasce, riesce a giocare ottime partite. Il limite principale riguarda semmai la difesa, che per numero di gol subiti (54) è tra le peggiori del campionato. Con queste premesse la partita in casa dell’Athletic Bilbao potrebbe essere di quelle belle da vedere.

L’Athletic di Gaizka Garitano viene da una sconfitta per 1-0 in casa del Getafe. Era una partita che avrebbe potuto farlo rientrare nel giro di squadre che ambiscono seriamente al quarto posto. Probabilmente toccherà invece accontentarsi di un piazzamento nella prossima Europa League, se le cose si metteranno per il meglio. Intanto in questa partita dovrà fare a meno dell’esterno d’attacco Ibai Gomez, ex Alaves acquistato durante lo scorso mercato invernale. Si è fatto male a una caviglia nei primi minuti della partita contro il Getafe.

Senza Ibai Gomez Garitano dovrà arrangiarsi con Inigo Cordoba, che comunque negli ultimi tempi era tornato a giocare da titolare con ottimi risultati (tre assist nelle ultime quattro giornate). A centrocampo mancherà per sqaulifica il mediano titolare Mikel San José, giocatore essenziale soprattutto sul piano della resistenza e del dominio nei contrasti aerei. Un giocatore che nel Rayo assolve a una funzione assimilabile a questa, pur avendo caratteristiche molto diverse, è Giannelli Imbula. Ma sarà assente anche lui, e per la quarta partita consecutiva, a causa di un infortunio. Così come mancherà il centrale difensivo di riserva, Álex Gálvez, squalificato.

Il pronostico

Ci sono tutte le premesse perché Athletic Bilbao-Rayo Vallecano possa finire con almeno un gol per squadra e più di due gol complessivi. Il Rayo gioca per salvarsi e non ha niente da perdere, e ha una difesa notoriamente vulnerabile.

Le probabili formazioni

ATHLETIC BILBAO (4-2-3-1): Herrerín; De Marcos, Yeray, Íñigo Martínez, Yuri Berchiche; Dani Garcia, Beñat; Córdoba, Raul Garcia, Muniain; Williams.
RAYO VALLECANO (4-3-3): Alberto Garcia; Advíncula, Abdoulaye Ba, Jordi Amat, Tito; Medran, Mario Suarez, José Angel Pozo; Bebé, Alex Moreno, Raúl De Tomás.

PROBABILE RISULTATO: 2-2