Fiorentina-Napoli, Serie A (sabato)

Serie A
Serie A

Fiorentina-Napoli è il primo anticipo del sabato della quarta giornata di ritorno del campionato di Serie A: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

FIORENTINA – NAPOLI | sabato ore 18:00

La Fiorentina l’anno scorso ha messo definitivamente fine ai sogni di Scudetto del Napoli battendolo con un netto 3-0 nell’ultimo precedente giocato a Firenze. Una sconfitta che per la squadra allora allenata da Sarri è arrivata una settimana dopo la vittoria a Torino contro la Juventus con gol di Koulibaly che sembrava avere riaperto i giochi per il primo posto. La voglia di vendicarsi sarà tanta, ma il Napoli si troverà di fronte una squadra in gran forma, migliorata soprattutto sul piano offensivo grazie all’acquisto nel corso del calciomercato invernale di Luis Muriel.

Le partite della Fiorentina con l’arrivo di Muriel sono diventate più spettacolari: nelle ultime tre sono stati realizzati 15 gol complessivi dopo che erano stati segnati appena due gol nelle precedenti tre. Il Napoli non ha invece segnato nelle ultime due trasferte di campionato, e il numero sale a tre se si aggiunge anche la partita persa 2-0 in Coppa Italia a San Siro contro il Milan. Il calo nel rendimento in trasferta nell’ultimo periodo rende più difficile immaginare una vittoria sul difficile campo della Fiorentina, decisamente più probabile il ritorno al gol visto che la Fiorentina ha pure qualche problema di formazione nel reparto arretrato.

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

L’allenatore della Fiorentina Pioli deve fare i conti con qualche problema di formazione di troppo, soprattutto in difesa. Non saranno a disposizione lo squalificato Milenkovic e l’infortunato Vitor Hugo, che verranno sostituiti da Laurini e Ceccherini. Fuori anche un centrocampista molto importante in fase di non possesso palla come Benassi, anche lui fermo per squalifica. Al suo posto ci sarà Edimilson Fernandes che completerà il centrocampo con Gerson e Veretout. In attacco giocheranno Chiesa, Muriel e Simeone, che al Napoli ha segnato una tripletta ai tempi del Genoa.

Dall’altra parte Hamsik, nonostante il trasferimento in Cina sia saltato nelle ultime ore, difficilmente giocherà questa partita. Nel consueto 4-4-2 l’allenatore Ancelotti dovrebbe schierare al centro Allan e Fabian Ruiz che ha scontato il turno di squalifica. Ci sono numerosi ballottaggi negli altri reparti, con Ancelotti che deve pensare al prossimo impegno in Europa League. In difesa Malcuit, Maksimovic e Ghoulam potrebbero giocare titolari mentre in attacco resta inamovibile Insigne e il ballottaggio riguarderà Mertens e Milik per chi giocherà al suo fianco.

Il pronostico

Fiorentina-Napoli sarà una partita molto equilibrata, in cui tutte e due le squadre dovrebbero fare almeno un gol. In particolare occhio agli ultimi quindici minuti di gioco, parziale in cui il Napoli è la squadra di Serie A che segna più gol (14) e la Fiorentina che ne subisce di più (10).

Le probabili formazioni di Fiorentina-Napoli

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Laurini, Ger. Pezzella, Ceccherini, Biraghi; Gerson, Veretout, E. Fernandes; Chiesa, Simeone, Muriel.
NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Fabian Ruiz, Allan, Zielinski; Milik, Insigne.

PROBABILE RISULTATO: 1-1