Juventus-Chievo, Serie A (lunedì)

Serie A
Serie A

Juventus-Chievo è l’ultima partita della prima giornata di ritorno della Serie A in programma questo lunedì, si gioca alle 20.30: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

JUVENTUS – CHIEVO | lunedì ore 20:30

Il Chievo da quando è arrivato il nuovo allenatore Di Carlo, il terzo stagionale dopo D’Anna e Ventura, ha migliorato il suo rendimento ed è tornato a sperare nella salvezza soprattutto dopo la vittoria nell’ultimo turno del girone di andata contro il Frosinone. I progressi del Chievo fanno ben sperare soprattutto a livello difensivo, nelle sette partite con il nuovo allenatore ha subito solo cinque gol e ha affrontato un calendario molto difficile in cui ha giocato contro Napoli, Lazio, Inter e Sampdoria. Il problema per Di Carlo è che la prima giornata del girone di ritorno gli mette di fronte la squadra più forte d’Italia, la Juventus, che dopo la vittoria di ieri del Napoli tornato a meno sei punti in classifica, avrà ancora più stimoli per vincere la partita. Allegri tra l’altro ha detto in conferenza stampa che giocheranno regolarmente i titolari, fermo restando che nella Juventus anche le seconde linee sono in grado di vincere contro qualsiasi altra squadra del campionato italiano.

Le ultime notizie sulle formazioni

A dire il vero l’allenatore Allegri dovrà fare comunque i conti con qualche assenza: non ci sarà per squalifica Pjanic, mentre Mandzukic, Cuadrado, Barzagli e Benatia sono infortunati. Il portiere sarà regolarmente Szczensy, in difesa da destra a sinistra giocheranno De Sciglio, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. Cancelo, rientrato da poco tempo da un infortunio, resterà inizialmente a riposo. Resterà inizialmente fuori anche Bentancur, il centrocampo sarà inedito con Khedira, Emre Can e Matuidi insieme. In attacco con Dybala e Cristiano Ronaldo dovrebbe esserci Bernardeschi, con Douglas Costa pronto a entrare nel secondo tempo.

Dall’altra parte il Chievo punterà su un 5-3-2 molto difensivo. Ceduto Birsa al Cagliari, Di Carlo rinuncerà al trequartista e schiererà un difensore in più per cercare di reggere l’urto contro la Juventus ed evitare di subire una goleada. I centrali saranno Bani, Rossettini e Tomovic, gli esterni saranno De Paoli e Jaroszynski. I compiti di regia spetteranno a Radovanovic, con Giaccherini ed Hetemaj interni di centrocampo. In attacco giocheranno Stepinski e l’inossidabile Pellissier.

Il pronostico

Per capire la differenza che c’è tra queste due squadre basta una statistica: nel corso di questa stagione di Serie A, il Chievo e Cristiano Ronaldo hanno segnato lo stesso numero di gol (14). E in questa partita Cristiano Ronaldo farà di tutto per firmare il “sorpasso”. Il Chievo proverà a limitare i danni, il problema non sarà perdere contro la Juventus, quanto fare meglio nelle altre partite. Gli ultimi risultati hanno aumentato le possibilità di salvezza, a patto di rinforzarsi sul calciomercato: finora c’è stata solo la cessione di uno dei calciatori migliori, Birsa. In questo modo salvarsi diventerà sempre più difficile.

La Juventus dovrebbe vincere questa partita segnando almeno tre gol. In particolare già nel primo tempo potrebbe farne un paio: ha il migliore attacco nei primi tempi di questa Serie A (17 gol), mentre dall’altra parte nessuna squadra ha realizzato meno gol nei primi tempo in questo campionato del Chievo (solo quattro).

Le probabili formazioni di Juventus-Chievo

JUVENTUS (4-3-3): Szczensy; De Sciglio, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Emre Can, Matuidi; Dybala, Cristiano Ronaldo, Bernardeschi.
CHIEVO (5-3-2): Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Tomovic, Jaroszynski; Giaccherini, Radovanovic, Hetemaj; Stepinski, Pellissier.

PROBABILE RISULTATO: 3-0