Spal-Empoli, Serie A (sabato)

Serie A
Serie A

Spal-Empoli è la prima partita del sabato della quattordicesima giornata del campionato di Serie A: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Da quando ha cambiato allenatore l’Empoli ha vinto due partite su due è in netta ripresa rispetto alla Spal che ha perso tre delle ultime quattro partite.

SPAL – EMPOLI | sabato ore 15:00

Spal-Empoli è una partita che mette di fronte due squadre che hanno come obiettivo quello della salvezza, e che ultimamente hanno avuto un rendimento ben differente. L’Empoli con il cambio di allenatore (Iachini al posto di Andreazzoli) ha vinto due partite su due, grazie anche a un po’ di fortuna. Gli schemi offensivi sono rimasti per gran parte quelli che hanno permesso all’Empoli l’anno scorso di ottenere la promozione, Iachini in più finora ha trasmesso ai suoi grande carica agonistica e voglia di crederci fino in fondo, come dimostrato nella rimonta all’Atalanta. A cambiare è stato però il modulo, almeno nell’ultima partita giocata contro l’Atalanta in cui si è passati al 3-5-2 che dovrebbe essere riproposto anche in questa partita per giocare a specchio con la Spal.

Rispetto all’Empoli, la Spal pur avendo un punto in più in classifica se la passa decisamente peggio. Dopo aver vinto le prime due partite giocate in casa campionato, la Spal ha conquistato un solo punto nelle ultime quattro, incassando nove gol nel parziale, tanti quanti nelle dieci precedenti in casa incluso naturalmente lo scorso campionato.

Le ultime notizie sulle probabili formazioni

L’allenatore della Spal Semplici manderà in campo il solito 3-5-2, con schierato in difesa il recuperato Vicari al fianco di Cionek e Felipe. Il portiere sarà Gomis, gli esterni di centrocampo Fares a sinistra e come sempre Lazzari a destra, sempre uno dei migliori di questa squadra. A centrocampo dubbio per il ruolo di regista tra Schiattarella e Valdifiori, gli interni dovrebbero essere Missiroli e Kurtic. Pochi dubbi per l’attacco dove giocheranno Antenucci e Petagna con Paloschi in panchina e pronto a entrare nella ripresa.

Dall’altra parte Iachini dovrebbe confermare la difesa a tre con Veseli, Maietta e Silvestre a protezione di Provedel. Gli esterni di centrocampo saranno Di Lorenzo e Pasqual, al centro Traoré, Bennacer e Krunic. Il sacrificato con il nuovo schema dovrebbe essere ancora una volta Zajc che pure era stato tra i migliori in questo avvio di stagione: in attacco infatti Iachini sembra intenzionato a confermare nuovamente La Gumina come partner di Caputo.

Il pronostico

Nelle ultime cinque partite di Serie A l’Empoli ha sempre sia segnato che subito gol: 23 i gol in totale, per una media di 4,6 a partita. Anche contro la Spal, che ha preso undici gol nelle ultime quattro partite, c’è da aspettarsi una partita con gol, anche se forse non sarà altamente spettacolare visto il grande equilibrio che fa pensare anche a un possibile pareggio.

Le probabili formazioni di Spal-Empoli

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna.
EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Maietta, Silvestre; Di Lorenzo, Traoré, Bennacer, Krunic, Pasqual; La Gumina, Caputo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1