Bayern Monaco-Aek Atene, Champions League (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Bayern Monaco-Aek Atene è una partita del gruppo A di Champions League: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Il Bayern Monaco sta avendo un rendimento deludente, nell’ultimo turno di Bundesliga non è andato oltre il pareggio col Friburgo.

BAYERN MONACO – AEK ATENE | mercoledì ore 21:00

Il Bayern Monaco campione di Germania in carica non ha iniziato la stagione come nelle previsioni. Una squadra ormai abituata da anni a dominare, sia in Bundesliga sia nel girone di Champions League, stavolta sta rendendo meno del previsto e il nuovo allenatore Nico Kovac è già sotto tiro. La squadra è imbattuta da cinque partite consecutiva, ma nell’ultimo turno ha deluso pareggiando in casa 1-1 contro il modestro Friburgo, facendosi rimontare negli ultimi minuti di gioco. Dopo questo pareggio è dal 15 settembre che il Bayern Monaco non vince all’Allianz Arena.

L’Aek Atene è però avversaria alla portata, già battuta due a zero a campi invertiti, motivo per cui la vittoria del Bayern Monaco non sembra in discussione, e sarebbe di fondamentale importanza per ritrovare fiducia e morale in vista del “Klassiker”, la partita contro il Borussia Dortmund primo in classifica in Bundesliga di sabato prossimo.

Le ultime notizie sulle formazioni

Kovac sarà costretto a fare a meno di Robben, infortunio dell’ultima ora, che si aggiunge a quelli di Coman, Thiago Alcantara e Tolisso. Il modulo di gioco dovrebbe essere il 4-1-4-1: l’allenatore ha deciso di riportare Kimmich nel suo ruolo originario di centrocampista centrale per via delle assenze di Thiago Alcantara e Tolisso, mentre a destra giocherà Rafinha. I centrali di difesa saranno Hummels e Süle, con Alaba a sinistra. A centrocampo Kovac darà fiducia sulla fascia a Gnabry, che ha segnato nell’ultimo turno. Sull’altro lato ci sarà Ribery, gli altri centrocampisti saranno James Rodriguez e Sanches. Uno dei meriti di Kovac, in questo difficile avvio di stagione, è stato quello di rilanciare Sanches, la cui ascesa si era bloccata dopo l’ottimo Europeo del 2016. In attacco giocherà Lewandowski, a quota trenta gol in Europa con il Bayern Monaco, terzo migliore marcatore di sempre del club.

L’Aek Atene giocherà con il 4-2-3-1, in attacco ci saranno due vecchie conoscenze del calcio italiano: l’ex Torino Boye e l’ex Roma Ponce. Davanti al portiere Barkas, giocheranno i difensori Bakakis, Chygrynskiy, Lampropoulos e Hult, i centrocampisti saranno Simões e Galanopoulos, a completare l’attacco saranno Rodrigo Galo e Mantalos.

Il pronostico

Il Bayern Monaco dovrebbe tornare finalmente alla vittoria all’Allianz Arena, anche se viste le difficoltà recenti anche stavolta potrebbe non riuscire a segnare più di tre gol, impresa mai riuscita in questa stagione, fatto inedito dopo le tante goleade degli anni passati, statistica che conferma le maggiori difficoltà che la squadra sta incontrando in questa stagione.

Le probabili formazioni di Bayern Monaco-Aek Atene

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Rafinha, Hummels, Süle, Alaba; Kimmich; Gnabry, Sanches, James, Ribery; Lewandowski.
AEK ATENE (4-2-3-1): Barkas; Bakakis, Chygrynskiy, Lampropoulos, Hult; Simões, Galanopoulos; Rodrigo Galo, Mantalos, Boye; Ponce.

PROBABILE RISULTATO: 3-0