Tottenham-Psv, Champions League (martedì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Tottenham-Psv è una partita della quarta giornata del gruppo B di Champions League, quello dell’Inter: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Per tutte e due le squadre, ferme ancora a un punto, il discorso qualificazione agli ottavi di finale si è fatto molto complicato.

TOTTENHAM – PSV | martedì ore 21:00

Il tanto desiderato salto di qualità in ambito europeo non è arrivato. Il Tottenham ha fatto un solo punto nelle prime tre partite del girone di Champions League e a questo punto la qualificazione agli ottavi di finale si è fatta molto più complicata. In Premier League, quanto meno, le cose stanno andando leggermente meglio. Il migliore avvio di sempre nella storia della Premier League degli Spurs non è finora bastato per occupare la prima posizione, ma la squadra è ancora in corsa per la vittoria del titolo resa però molto difficile per la presenza di squadroni come Manchester City e Liverpool, senza dimenticare il Chelsea che con Sarri sta giocando alla grande.

In Champions League non è ancora detta l’ultima parola, ma servirebbe l’aiuto del Barcellona nella partita contro l’Inter, da cui al momento il Tottenham accusa ben cinque punti di ritardo. In questa partita il Tottenham dovrà battere il Psv non soltanto per provare ad avvicinare il secondo posto, quanto per assicurarsi quanto meno il terzo che permette di giocare i sedicesimi di finale di Europa League.

Il Psv è squadra che non si arrende e lo ha dimostrato rimontando la partita di andata in casa, in cui però è stata agevolata dall’espulsione a dieci minuti dalla fine di Lloris. Nelle ultime due partite ufficiali il Psv è stato meno convincente del solito: è stato eliminato in casa dal Waalwijk dalla Coppa d’Olanda, e contro il Vitesse nell’ultimo incontro ha vinto solo uno a zero pur giocando dal 15′ del primo tempo in undici contro dieci per l’espulsione di Doekhi.

Il Tottenham ha invece vinto una partita non facile sabato sera sul campo del Wolverhampton, confermando però i suoi limiti difensivi subendo due gol. Da quando si è infortunato Vertonghen il Tottenham sta subendo gol con una continuità preoccupante.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Tottenham Pochettino sarà costretto a fare delle scelte forzate in alcune zone del campo perché ci sono parecchi calciatori fermi per infortunio. Oltre allo squalificato Lloris, portiere titolare che verrà sostituito da Vorm, non ci saranno Dembélé, Dier, Rose, Vertonghen e Wanyama. Considerate tutte queste assenze soprattutto nella zona centrale del campo, l’allenatore sarà costretto ad arretrare la posizione di Dele Alli e schierare una formazione più sbilanciata del solito, con Son, Eriksen, e Lucas trequartisti e Kane attaccante centrale.

Dall’altra parte non ha problemi di questo tipo l’allenatore del Psv Van Bommel che deve riunciare al solito Thomas. La formazione titolare sarà quella tipo, schierata con il 4-3-3, con Zoet in porta, Angeliño, Viergever, Schwaab e Dumfries in difesa, Hendrix, Pereiro e Rosario a centrocampo, Bergwijn, De Jong e Lozano in attacco.

Il pronostico

Il Tottenham è favorito per la vittoria in una partita in cui i gol non dovrebbero mancare tra due squadre che amano giocare all’attacco, come confermato dal pareggio per 2-2 della partita di andata.

Le probabili formazioni di Psv-Tottenham

TOTTENHAM (4-2-3-1): Vorm; Aurier, Sánchez, Alderweireld, Davies; Alli, Winks; Son, Eriksen, Lucas; Kane.
PSV (4-3-3): Zoet; Angeliño, Viergever, Schwaab, Dumfries; Hendrix, Pereiro, Rosario; Bergwijn, De Jong, Lozano.

PROBABILE RISULTATO: 3-1