Borussia Dortmund-Atletico Madrid, Champions League (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Borussia Dortmund-Atletico Madrid è l’altra partita del gruppo A di Champions League, quella che si giocherà alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Tutte e due le squadre hanno sei punti in classifica e sono in una posizione vantaggiosa per la qualificazione agli ottavi di finale.

BORUSSIA DORTMUND – ATLETICO MADRID | mercoledì ore 21:00

Borussia Dortmund e Atletico Madrid hanno sei punti in classifica dopo le prime due giornate del girone e sono in una posizione vantaggiosa per la qualificazione agli ottavi di finale. In questi due scontri diretti molto probabilmente si deciderà quale delle due squadre arriverà in prima posizione. L’Atletico Madrid negli ultimi anni ha dimostrato di essere altamente competitivo in Europa. Anche l’anno scorso: eliminata a sorpresa nel girone di Champions League, ha però poi vinto l’Europa League.

Di fronte si troverà un Borussia Dortmund che però è in gran forma e che con l’arrivo di Lucien Favre come nuovo allenatore sembra avere risolto i problemi di natura tattica che aveva avuto nel corso dell’intera stagione passata. Il Borussia Dortund è infatti ancora imbattuto in stagione con due pareggi e nove vittorie, le ultime cinque consecutive. In Bundesliga è primo in classifica, e in casa sta andando alla grande: ha vinto tutte e cinque le partite giocate, segnando ventuno gol e subendone cinque.

Gli attaccanti sono tutti in gran forma. Paco Alcácer ha segnato una tripletta all’Augsburg e ha segnato anche nell’ultimo turno contro lo Stoccarda, in totale ha segnato sette gol in 129 minuti giocati, un record assoluto in Bundesliga. Anche Marco Reus, finalmente lasciato in pace dagli infortuni, sta tornando a occupare un ruolo importante e ha segnato cinque gol in cinque partite. Tra i giovani stanno facendo molto bene il nazionale americano Pulisic e anche Sancho, che si è guadagnato la convocazione nella nazionale inglese.

L’Atletico Madrid non ha iniziato nel migliore dei modi la Liga in questa stagione: i cinque punti fatti nelle prime quattro partite rappresentano la peggiore partenza da quando c’è Simeone allenatore. Nelle successive cinque giornate hanno vinto tre partite e ottenuto due pareggi tutto sommato positivi in trasferta contro Real Madrid e Villarreal. Simeone per questa partita non ha calciatori indisponibile e potrà scegliere i più adatti ad affrontare questa difficile trasferta.

Le ultime notizie sulle formazioni

Nel Borussia Dortmund saranno assenti Marius Wolf, Raphaël Guerreiro, Shinji Kagawa e Marcel Schmelzer. L’allenatore Favre manderà in campo una formazione abbastanza offensiva, schierata con il 4-2-3-1. Il portiere sarà Bürki, i centrali di difesa Diallo e Zagadou, con Piszczek e Hakimi schierati come terzini. Sulla mediana ci saranno Witsel e Delaney, i principali punti di forza sono in avanti: Pulisić, Reus e Sancho agiranno da trequartisti in appoggio all’attaccante centrale Phipipp: Paco Alcacer verrà probabilmente utilizzato a partita in corso.

Nell’Atletico Madrid non ci saranno Savic e Vitolo, non al meglio da un punto di vista fisico. In dubbio anche l’attaccante Diego Costa, che però dovrebbe scendere regolarmente in campo al fianco di Griezmann nel consueto 4-4-2. Il portiere titolare sarà Oblak, i difensori da destra a sinistra Juanfran, Godin, Hernandez e Filipe Luis. A centrocampo è probabile l’utilizzo di Koke, Rodrigo, Saúl e Lemar.

Il pronostico

Sarà una partita molto equilibrata, e un pareggio non è da escludere anche perché permetterebbe a tutte e due le squadre di fare un altro passo verso la qualificazione agli ottavi di finale. Le partite del Borussia Dortumund, anche per questioni tattiche, raramente finiscono 0-0, ed è altrettanto raro allo stesso tempo e per gli stessi motivi vedere partite dell’Atletico Madrid con più di tre gol.

Le probabili formazioni di Borussia Dortmund-Atletico Madrid

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Bürki; Piszczek, Diallo, Zagadou, Hakimi; Witsel, Delaney; Pulisić, Reus, Sancho; Philipp.
ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Juanfran, Giménez, Godín, Hernández; Koke, Rodrigo, Saúl, Lemar; Griezmann, Costa.

PROBABILE RISULTATO: 1-1