Liverpool-Stella Rossa, Champions League (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Liverpool-Stella Rossa è l’altra partita del gruppo C di Champions League, quello del Napoli, e si giocherà alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Dopo la sconfitta contro il Napoli, diventa ancora più obbligatoria per il Liverpool la vittoria in casa contro la squadra meno competitiva del girone.

LIVERPOOL – STELLA ROSSA | mercoledì ore 21:00

Il Liverpool nella prima partita del girone ha ottenuto una vittoria molto importante nello scontro diretto contro il Psg, ma poi è stato beffato nel finale dal Napoli al San Paolo. I tre punti ottenuti nelle prime due giornate permettono di credere ancora nella qualificazione, a patto ora di fare il pieno nelle partite di andata e ritorno contro l’unica squadra abbordabile del girone, una delle meno competitive dell’intera Champions League, la Stella Rossa.

La Stella Rossa ha fatto già un favore indiretto al Liverpool fermando sul pareggio il Napoli all’esordio, poi nella seconda giornata ha perso 6-1 contro il Psg, una partita che ha destato alcuni sospetti in quanto secondo il giornale francese L’Equipe un dirigente serbo avrebbe scommesso una somma di circa cinque milioni di euro sulla sconfitta della propria squadra con cinque gol di scarto.

La Stella Rossa è tornata a giocare in Champions League dopo ben 26 anni di assenza. La qualificazione alla fase a gironi è arrivata eliminando in successione Spartaks Jūrmala, Sūduva, Spartak Trnava e Red Bull Salisburgo. Solo il Red Bull Salisburgo era un’avversaria degna di questo nome a questi livelli, e la Stella Rossa è riuscita a eliminarla grazie a un doppio pareggio. Nella partita di ritorno era in svantaggio di due gol ed è stata salvata da due gol in rapida successione di El Fardou.

La qualificazione in Champions League e la cessione di quello che era il calciatore più forte in rosa, l’attaccante esterno ex Roma Nemanja Radonjic pagato 12 milioni di euro dal Marsiglia, ha permesso alla Stella Rossa di rinforzarsi con gli arrivi di Richmond Boakye, vecchia conoscenza del calcio italiano, Jonathan Cafú (che dopo avere fatto molto bene al Ludogorets non era riuscito a imporsi nel Bordeaux) e Marko Marin, che si sono aggiunti a Lorenzo Ebecilio arrivato in precedenza dall’Apoel Nicosia.

Jonathan Cafú e Marko Marin non saranno però a disposizione per questa trasferta, in cui la Stella Rossa giocherà comunque con un modulo non certo difensivo, il 4-2-3-1. La sconfitta contro il Psg ha messo fine a una serie di 34 partite ufficiali senza sconfitte. La Stella Rossa ha iniziato molto bene il campionato serbo, con undici vittorie e un solo pareggio finora. Il livello della Champions League è però ben differente, e dopo la batosta presa a Parigi c’è da aspettarsene un’altra ad Anfield dove il Liverpool è capace di segnare a raffica.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore Klopp dovrà rinunciare a tre titolari per infortunio, ma visto che l’avversaria è alla portata avrebbe molto probabilmente fatto ugualmente turn over. Gli assenti saranno Keita, Henderson e Manè, ai loro posti nel consueto 4-3-3 giocheranno Milner, Fabinho e Shaqiri. Il portiere titolare sarà Alisson, con cui il Liverpool rispetto all’anno passato in cui c’era Karius sta finendo molte partite in più senza subire gol, mentre in difesa giocheranno Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk e Robertson.

Dall’altra parte peseranno in attacco le assenze di Jonathan Cafù e Marko Marin: l’allenatore Vladan Milojević confermerà comunque il 4-2-3-1 con Ben El Fardou, Krstičić e Srnić in appoggio all’attaccante centrale Boakye. Il portiere sarà Borjan, i difensori Stojković, Degenek, Babić e Gobeljić, a centrocampo giocheranno Ebecilio e Jovičić.

Il pronostico

Il Liverpool nelle ultime cinque partite ufficiali non è mai riuscito a segnare più di un gol e da inizio stagione non ha mai superato quota tre. Contro la Stella Rossa c’è la possibilità di centrare una goleada, ma senza Mané, Keita ed Henderson e visto il periodo non brillantissimo degli attaccanti sarà difficile superare quota quattro gol.

Le probabili formazioni di Liverpool-Stella Rossa

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Milner, Wijnaldum, Fabinho; Salah, Firmino, Shaqiri.
STELLA ROSSA (4-4-2): Borjan; Stojković, Degenek, Babić, Gobeljić; Ebecilio, Jovičić; Ben El Fardou, Krstičić, Srnić; Boakye.

PROBABILE RISULTATO: 4-0