Ucraina-Repubblica Ceca, Nations League (martedì)

Uefa Nations League
Uefa Nations League

Ucraina-Repubblica Ceca è una partita della terza giornata del gruppo 1 della League B della Nations League: le cose da sapere, le probabili formazioni e i pronostici. In palio c’è il primo posto: l’Ucraina ha sei punti, la Repubblica Ceca tre, dopo la vittoria sull Slovacchia dell’ultimo turno.

UCRAINA – REPUBBLICA CECA | martedì ore 20:45

L’Ucraina ha iniziato la Nations League alla grande con due vittorie su due contro Repubblica Ceca e Slovacchia. Il commissario tecnico Shevchenko sta proseguendo il buon lavoro fatto nelle qualificazioni per lo scorso Mondiale, e sta facendo rendere al meglio una nazionale che non ha più calciatori all’altezza del suo talento da calciatore. Il segreto finora è stato quello di fare rendere al massimo i suoi tre trequartisti, che sono i migliori da un punto di vista tecnico ma forse troppo discontinui: Yarmolenko (al rientro dopo avere riposato contro l’Italia), Marlos e Konoplyanka. Anche i centrocampisti Stepanenko e Malinovskyi stanno facendo molto bene.

La Repubblica Ceca è tornata a sperare nel primo posto vincendo in trasferta una partita non facile contro la Slovacchia. A decidere la partita che era ferma sul risultato di 1-1 è stato un bel gol di testa del romanista Schick, che era partito dalla panchina e che stavolta potrebbe soffiare il posto da titolare a Krmencik. Sarà probabilmente l’unico cambio che farà il commissario tecnico Jaroslav Silhavy nella formazione titolare.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il commissario tecnico dell’Ucraina Shevchenko dovrebbe confermare il 4-2-3-1 visto nel pareggio per 1-1 contro l’Italia. In porta ci sarà Pyatov, che ha confermato di essere un portiere imprevedibile, capace di grandi miracoli ma anche di papere abbastanza clamorose come quella fatta in occasione del gol di Bernardeschi. In difesa ci saranno da destra a sinistra Butko, Burda, Rakitskiy e Matvienko, grande qualità tra centrocampo e attacco con Stepanenko, Malinovskyi; Yarmolenko, Marlos e Konoplyanka. Manca un vero e proprio fromboliere capace di trasformare in gol gli assist che mettono dentro gli abili trequartisti: Yaremchuk, spilungone di 191 centimetri, ha fatto appena due gol nelle prime dieci partite di Jupiler League con il Gent.

La Repubblica Ceca manderà in campo la stessa formazione che ha battuto la Slovacchia, non ci sono assenze dell’ultima ora e l’unico dubbio riguarderà l’attacco dove Schick potrebbe soffiare il posto a Krmencik oppure entrare nuovamente in campo nel secondo tempo. In porta andrà Vaclík; i difensori saranno da destra a sinistra Gebre Selassie, Čelůstka, Brabec e Novák, a centrocampo Pavelka e Barák, sulla trequarti Vydra, Dočkal e Zmrhal con il calciatore della Sampdoria Jankto in panchina.

Il pronostico

L’Ucraina ha vinto otto delle ultime dieci partite giocate in casa, e lo ha fatto anche quando le cose non giravano per il verso giusto come in questo periodo. Per la Repubblica Ceca sarà molto difficile evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Ucraina-Repubblica Ceca

UCRAINA (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Burda, Rakitskiy, Matvienko; Stepanenko, Malinovskyi; Yarmolenko, Marlos, Konoplyanka; Yaremchuk.
REPUBBLICA CECA (4-4-2): Vaclík; Gebre Selassie, Čelůstka, Brabec, Novák; Pavelka, Barák; Vydra, Dočkal, Zmrhal; Schick.

PROBABILE RISULTATO: 2-1