Azerbaigian-Kosovo e Isole Far Oer-Malta, Nations League (venerdì)

Uefa Nations League
Uefa Nations League

Prima giornata della Nations League. Spazio ai pronostici sulle partite in programma venerdì nella League D: l’Azerbaigian gioca contro il Kosovo, mentre le Isole Far Oer sfidano Malta.

AZERBAIGIAN – KOSOVO | venerdì ore 18:00

Affiliata alla UEFA e alla FIFA dal maggio del 2016, la nazionale di calcio del Kosovo ha inizialmente faticato a ottenere buoni risultati, ma adesso è più abituata alla competizione. Una svolta importante si è verificata nello scorso mese di marzo, quando Bernard Challandes ha assunto il ruolo di commissario tecnico di questa nazionale: la grande esperienza dell’allenatore svizzero si sta rivelando preziosa.

L’Azerbaigian è atteso da una sfida impegnativa: ha vinto appena due delle ultime otto partite, ha mantenuto inviolata la propria porta soltanto in uno dei cinque match più recenti, è alle prese con tanti limiti tecnici e si appresta a sfidare una squadra interessante, che sta attraversando un buon periodo e dispone di alcuni calciatori talentuosi.

Reduce da quattro vittorie consecutive, il Kosovo sembra intenzionato a puntare soprattutto su Milot Rashica, Vedat Muriqi e Arber Zeneli, le cui giocate potrebbero fare la differenza.

Il pronostico

Il Kosovo dovrebbe segnare e ottenere almeno un pareggio.

Le probabili formazioni di Azerbaigian-Kosovo

AZERBAIGIAN (4-2-3-1): Agaev; Abbasov, Medvedev, Guseynov, Pashaev; Garayev, Makhmudov; Nazarov, Haciyev, Aleskerov; Sheydaev.
KOSOVO (4-3-3): Ujkani; Vojvoda, Ismajli, Rrahmani, Aliti; Voca, Shala, Avdijai; Rashica, Muriqi, Zeneli.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

ISOLE FAR OER – MALTA | venerdì ore 20:45

Malta non vince una partita dal 6 giugno 2017, giorno in cui ha battuto l’Ucraina per 1-0 in amichevole. Da allora, ha collezionato otto sconfitte e due pareggi in dieci incontri: non è riuscita a imporsi nemmeno quando ha giocato in superiorità numerica per diversi minuti, come accaduto nella scorsa primavera contro Armenia e Georgia.

Le Isole Far Oer – che dal 2011 sono allenate da Lars Olsen, commissario tecnico ormai molto esperto – arrivano da una vittoria sul Liechtenstein e, più in generale, hanno mostrato importanti progressi in epoca recente: tra il 2014 e il 2016, in particolare, sono state in grado di sconfiggere per due volte la Grecia, nonché di battere a domicilio la Lettonia.

La selezione di Malta tenterà quantomeno di limitare i danni, lasciando molti calciatori dietro la linea del pallone, ma sembra avere poche possibilità di ottenere un risultato positivo in questa prima giornata della Nations League.

Il pronostico

Le Isole Far Oer dovrebbero vincere questo match. I gol complessivi saranno probabilmente meno di tre.

Le probabili formazioni di Isole Far Oer-Malta

ISOLE FAR OER (4-4-1-1): Gestsson; Davidsen, Faero, Gregersen, Mellemgaard; Bartalsstovu, Baldvinsson, Hansson, Rolantsson; Edmundsson; Olsen.
MALTA (5-4-1): Bonello; Muscat, Agius, Borg, Camilleri, Zerafa; Mifsud, Briffa, Fenech, Mbong; Schembri.

PROBABILE RISULTATO: 1-0