Ascoli-Cosenza, Cittadella-Crotone e Foggia-Carpi, Serie B (domenica)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Ascoli-Cosenza, Cittadella-Crotone e Foggia-Carpi sono le tre partite della prima giornata di Serie B che si giocheranno domenica alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

Come vedere la Serie B in diretta TV o in streaming

Ascoli-Cosenza, Cittadella-Crotone e Foggia-Carpi si potranno vedere alle 21:00 in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Serie B in esclusiva per l’Italia.

ASCOLI – COSENZA | sabato ore 21:00

Il Cosenza torna a giocare in Serie B dopo quindici anni, e dalla sua ci sarà l’entusiasmo tipico delle squadre neopromosse. Il calciomercato estivo non è stato entusiasmante e sarà difficile ambire a qualcosa in più di una semplice salvezza. La principale garanzia è la continuità data nel progetto tecnico, con la conferma dell’allenatore Braglia che l’anno scorso ha preso una squadra in zona retrocessione e l’ha portata ai playoff, vincendoli in modo inaspettato. I rinforzi principali sono Capela e Legittimo in difesa, Verna a centrocampo e soprattutto gli ultimi due arrivati, Garritano sulla trequarti e Maniero in attacco. Importante anche la conferma di Tutino, di proprietà del Napoli, giovane talento che dopo alcuni anni difficili ha ritrovato le giuste motivazioni a Cosenza e ha messo in mostra tutto il suo valore. Un talento da seguire, e perché no possibile marcatore in questa partita.

L’Ascoli dopo la sofferta salvezza dell’anno passato spera in un campionato più tranquillo. Il cambio di società con Antonio Tesoro nuovo presidente è stato il primo passo. L’allenatore Vivarini, ottimo per la categoria, è stato accontentato con gli acquisti di Cavion, Kupisz, Ninkovic e Ardemagni. Ci sarà però parecchio lavoro da fare, l’esordio non è stato di certo dei migliori, con la sconfitta in casa per 4-0 in Coppa Italia contro la Viterbese.

Il pronostico

Sarà una partita probabilmente equilibrata, tra due squadre che sono cambiate parecchio rispetto all’anno passato. Il Cosenza ha però conservato l’ossatura della squadra che ha chiuso in modo trionfale la scorsa stagione, ovvero Saracco in porta, Dermaku in difesa, Corsi e D’Orazio sulle fasce, Tutino in attacco. In questa fase iniziale potrebbe essere un vantaggio e così non sorprenderebbe più di tanto vedere il Cosenza imbattuto all’esordio.

Le probabili formazioni di Ascoli-Cosenza

ASCOLI (3-5-2): Perucchini; Valentini, Brosco, Padella; Kupisz, Casarini, Zebli, Cavion, D’Elia; Ganz, Beretta.
COSENZA (3-5-2): Saracco; Capela, Dermaku, Legittimo; Corsi, Verna, Palmiero, Garritano, D’Orazio; Maniero, Tutino.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

CITTADELLA – CROTONE | sabato ore 21:00

La garanzia del Cittadella è l’allenatore Venturato, ma fare un altro miracolo e lottare ancora una volta per i playoff dopo le tante cessioni estive stavolta sarà complicato. La vittoria netta sul campo dell’Empoli in Coppa Italia ha subito dato entusiasmo, ora però c’è da aspettare la conferma in Serie B, e l’inizio sarà complicato contro una squadra come il Crotone che lotterà per la promozione in Serie A. Le partenze di Varnier, Benedetti, Chiaretti, Kouamè e Vido non sono facili da rimpiazzare.

Il Crotone ha scelto come allenatore Stroppa, che ha fatto molto bene l’anno passato alla guida del Foggia. La società è riuscita a mantenere quasi tutti i calciatori della scorsa stagione in Serie A, dove la seconda salvezza consecutiva è saltata per un soffio. A una rosa di alto livello in cui spiccano il portiere Cordaz, i centrocampisti Rohden e Benali e gli attaccanti Nalini, Stoian e Simy, sono stati aggiunti Vaisanen, Marchizza, Molina, Zanellato, il serbo Golemic e gli argentini Curado e Spinelli che potrebbero essere gli ennesimi colpi a sorpresa del direttore sportivo Ursino.

Il pronostico

Vincere in casa del Cittadella non è mai facile, ma il Crotone ha una squadra sulla carta più forte e dovrebbe quanto meno evitare la sconfitta.

Le probabili formazioni di Cittadella-Crotone

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Camigliano, Benedetti; Schenetti, Iori, Pasa; Siega; Scappini, Strizzolo.
CROTONE (3-5-2): Cordaz; Sampirisi, Golemic, Marchizza; Faraoni, Molina, Benali, Rohden, Martella; Nalini, Stoian.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

FOGGIA – CARPI | sabato ore 21:00

Il Foggia inizia il campionato con una penalizzazione di otto punti, e solo per questo motivo non può essere indicata come una delle formazioni candidate alla promozione. Il calciomercato estivo è stato di alto livello, sono arrivati calciatori forti per la Serie B che potranno aiutare la squadra e il nuovo allenatore Grassadonia a cancellare quanto prima la penalizzazione: Bizzarri, Carraro, Rizzo, Chiaretti, Iemmello e Galano. Fermo restando che nelle prime partite ci sarà da fare i conti anche con le numerose squalifiche: Agnelli, Floriano, Mazzeo, Gerbo e Galano non saranno della partita al pari di Iemmello e Deli infortunati.

Il pronostico

Nonostante tutte queste assenze, il Foggia può iniziare la nuova stagione con una vittoria, perché il Carpi ha ridimensionato ulteriormente le sue ambizioni rispetto all’anno passato in cui solo grazie ai rinforzi del calciomercato invernale (Melchiorri su tutti) è riuscito a salvarsi senza particolari problemi. La squadra che aveva conquistato la Serie A è stata definitivamente smantellata, sono rimasti solo il portiere Colombi più Jelenic, Poli e Sabbione. Gli arrivi di Pezzi, Arrighini, Di Noia, Piu e Mokulu, reduce da un grave infortunio, non convincono più di tanto. E la sconfitta all’esordio in Coppa Italia in casa contro la Ternana sembra preannunciare una stagione di sofferenze.

Le probabili formazioni di Foggia-Carpi,

FOGGIA (3-4-2-1): Bizzarri; Tonucci, Camporese, Loiacono; Zambelli, Busellato, Carraro, Kragl; Chiaretti, Cicerelli; Gori.
CARPI (4-4-2): Colombi; Pachonik, Suagher, Pezzi, Barnofsky; Jelenic, Pasciuti, Mbaye, Piscitella; Arrighini, Mokulu.

PROBABILE RISULTATO: 2-0