E ha vinto 1-0 anche la Spagna, contro l’Iran

Al Mondiale in Russia la Spagna ha battuto l’Iran 1-0, con qualche difficoltà, nella seconda partita del gruppo B della seconda giornata. Ha segnato Diego Costa, con un rimpallo, al decimo minuto del secondo tempo. La nazionale spagnola ha così raggiunto il Portogallo al primo posto con quattro punti.

Pur senza giocare una partita di altissimo livello, la Spagna è riuscita a ottenere contro l’Iran la prima vittoria al Mondiale in Russia. Dopo averci provato per tutto il primo tempo, con minori ordine e ostinazione rispetto a quanto visto nella partita contro il Portogallo, è andata in vantaggio al 54° minuto in modo apparentemente casuale. Durante un’azione d’attacco in aerea Diego Costa ha sfruttato un rimpallo sulla rimessa di un difensore per segnare anche stavolta (ne ha già segnati tre in due partite).

L’Iran ha comunque prodotto una quantità di azioni superiore a quella che ci si aspettava potesse produrre contro una nazionale notevolmente più forte. Ha anche segnato un gol al 62°, annullato per fuorigioco dopo una corretta verifica al VAR. In generale la Spagna non è sembrata in ottima forma. La classifica rimane ancora abbastanza equilibrata: la Spagna e il Portogallo condividono la prima posizione con quattro punti, seguite dall’Iran con tre punti. Nell’ultima giornata la Spagna affronterà il Marocco, e il Portogallo giocherà contro l’Iran.