Serie A: Lazio-Inter (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Lazio-Inter è la partita più importante dell’ultima giornata di campionato, in palio c’è la qualificazione alla prossima Champions League: le ultime notizie sulle probabili formazioni (alla fine De Vrij gioca), gli approfondimenti e i pronostici.

LAZIO – INTER | domenica ore 20:45

Quella tra Lazio e Inter negli ultimi tempi è stata una lotta per non andare in Champions League, e il culmine dopo i tanti risultati deludenti fatti registrare nelle passate settimane c’è stato nell’ultimo turno. L’Inter ha perso contro il Sassuolo una partita che sulla carta avrebbe dovuto vincere di goleada, la Lazio non ha approfittato del favore non andando oltre il pareggio con il Crotone e perdendo così la possibilità di qualificarsi aritmeticamente alla Champions League con un turno di anticipo. In questo modo la Roma, che aveva da gestire il dopppio impegno con le semifinali di Champions League contro il Liverpool e sembrava per questo sfavorita, ha avuto via libera per il terzo posto.

Per via di questo rendimento discontinuo, è molto complicato fare un pronostico sulla vincente di questa partita e conviene probabilmente in ottica pronostici puntare sui gol, che dovrebbero arrivare puntuali nonostante l’andata sia finita zero a zero.

Questo perché l’Inter per qualificarsi in Champions League ha a disposizione solo la vittoria: raggiungerebbe in classifica la Lazio, ma la supererebbe grazie al vantaggio negli scontri diretti. E così l’Inter dovrà attaccare, e in particolare nel secondo tempo ci sarà in ogni caso una delle due squadre costretta a sbilanciarsi tatticamente.

Le ultime notizie sulle formazioni

Nel corso della settimana si è parlato molto della posizione di De Vrij, calciatore che ha già firmato un contratto che lo legherà all’Inter a partire dalla prossima stagione. Alla fine Simone Inzaghi ha deciso di mandarlo ugualmente in campo, anche perché il difensore ha detto chiaramente di non essere condizionato a livello psicologico dal fatto di affrontare la sua prossima squadra in una partita così importante, che mette in palio la Champions League e i relativi introiti.

L’allenatore della Lazio lo manderà in campo anche perché è il migliore calciatore di quello che è il reparto meno competitivo della squadra. Con l’olandese ci saranno Radu e Luiz Felipe, in vantaggio su Bastos. A centrocampo viste le assenze di Parolo (andrà in panchina) e Luis Alberto (non convocato), giocheranno Murgia e Felipe Anderson. La migliore notizia per la Lazio è il recupero dall’infortunio di Immobile, che sarà regolarmente al centro dell’attacco.

Dall’altra parte Spalletti manderà in campo per dieci undicesimi la stessa squadra che ha perso contro il Sassuolo, sperando naturalmente in un esito diverso. L’unico cambio riguarderà la difesa dove Miranda prenderà il posto di Ranocchia. Pur essendo rientrato tra i convocati, Gagliardini, reduce da un infortunio, andrà al massimo in panchina. Per il resto Vecino dovrebbe vincere di nuovo il ballottaggio con Borja Valero mentre Rafinha, Perisic e Candreva (ancora a secco di gol in campionato) giocheranno in appoggio a Icardi. L’attaccante argentino, insolitamente impresico contro il Sassuolo, è in lotta con Immobile per la vittoria della classifica cannonieri, parte con un gol di svantaggio.

Le probabili formazioni di Lazio-Inter

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Radu; Marusic, Murgia, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Felipe Anderson; Immobile
INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Vecino, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.40, Goldbet)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.72, Goldbet)