Arsenal-Everton e Borussia Monchengladbach-Lipsia (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Arsenal-Everton e Borussia Monchengladbach-Lipsia sono i due posticipi di Premier League e Bundesliga in programma sabato alle 18.30: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ARSENAL – EVERTON | sabato ore 18:30

Una delle partite più belle della ventiseiesima giornata di Premier League si gioca sabato alle 18:30, tra due delle squadre che hanno fatto più operazioni importanti nel corso dell’ultimo calciomercato invernale.

L’Arsenal è stato costretto a cedere Alexis Sanchez che aveva voglia di cambiare squadra, ma alla fine dei conti la cessione del cileno ha permesso di concludere due operazioni niente male. La squadra allenata da Wenger ha infatti ingaggiato l’armeno Mkhitaryan, trequartista molto abile in zona gol che nel Manchester United non giocava più, e Aubameyang dal Borussia Dortmund. I due tra l’altro hanno giocato per più stagioni insieme al Borussia Dortmund e hanno già una buona intesa.

La palla passa adesso a Wenger, che dovrà trovare la soluzione tattica giusta in grado di esaltare le caratteristiche di tutti i calciatori a disposizione. Non c’è più Giroud, passato al Chelsea, ma sarà già difficile trovare uno schieramento in grado di fare giocare insieme i nuovi arrivati Mkhitaryan e Aubameyang con Ozil e Lacazette.

Anche l’Everton si è mosso parecchio sul mercato, tesserando Mangala in difesa (che al Manchester City ha fatto parecchi errori) più Walcott e Tosun in attacco. Sulle doti di Walcott, subito decisivo nell’ultimo turno con una doppietta al Leicester, non ci sono mai stati grandi dubbi. Il suo principale limite per imporsi a livelli altissimi è stato quello della mancanza di continuità di rendimento, dovuta pure ai continui problemi fisici. Occhio poi a Cenk Tosun, nazionale turco dal gol facile, il cui adattamento alla Premier League sarà però tutto da valutare.

Prima della vittoria sul Leicester, l’Everton non aveva mai vinto nei sette turni precedenti. L’Arsenal parte favorito, sia per le maggiori doti tecniche sia per i precedenti sempre molto positivi in casa. E occhio anche ai gol che dovrebbero arrivare puntuali. Anche l’Everton giocherà con uno schema offensivo, pare che Allardyce con gli arrivi di Walcott e Tosun sia intenzionato a utilizzare stabilmente il 4-2-3-1.

Le probabili formazioni di Arsenal-Everton

ARSENAL (4-3-3): Cech; Bellerín, Mustafi, Koscielny, Monreal; Xhaka, Elneny, Ramsey; Özil, Lacazette, Mkhitaryan.
EVERTON (4-2-3-1): Pickford; Martina, Williams, Keane, Kenny; Schneiderlin, Gueye; Bolasie, Sigurdsson, Walcott; Tosun.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.30, planetwin365)
GOL (1.94, planetwin365)




 

BORUSSIA MONCHENGLADBACH – LIPSIA | sabato ore 18:30

Borussia Monchengladbach e Lipsia sono in piena corsa per un posto tra le prime quattro della Bundesliga e quindi per partecipare alla prossima Champions League, ma non sono nel loro migliore periodo stagionale. In particolare il Lipsia sembra avere risentito dell’eliminazione dalla fase a gironi di Champions League. Nelle ultime sette giornate ha vinto solo una volta, facendo appena sei punti. La squadra ha un’età media molto bassa e forse i tanti calciatori giovani non riescono a ritrovare entusiasmo per via degli ultimi risultati negativi.

Dall’altra parte la squadra di Hecking ha perso lo scontro diretto dell’ultima giornata contro l’Eintracht Francoforte e ha una lista di indisponibili molto lunga. A Doucoure, Strobl, Benes, Johnson, Villalba e Traore si sono aggiunti il portiere Sommer e il terzino sinitro Wendt.

Si affrontano due squadre che riescono a trovare il gol con facilità anche se in modi diversi. Il Lipsia gioca un calcio più offensivo e punta a mantenere maggiormente il possesso del pallone. Il Borussia preferisce invece agire in contropiede tramite una fitta rete di passaggi palla a terra. Spesso protagonisti delle ripartenze sono Hazard, Stindl e Raffael, quest’ultimo di nuovo a disposizione dopo avere saltato l’ultima partita.

Hasenhüttl ritroverà finalmente dal primo minuto l’importantissimo Naby Keita a centrocampo, mentre in attacco dovrebbe dare fiducia a Bruma, Werner e Poulsen. Il giovane Lookman, arrivato dall’Everton, potrebbe avere spazio a partita in corso.

Le probabili formazioni di Borussia Monchengladbach-Lipsia

BORUSSIA MONCHENGLADBACH (4-4-2): Sippel; Elvedi, Ginter, Vestergaard, Jantschke; Hofmann, Zakaria, Kramer, Hazard; Stindl, Raffael.
LIPSIA (4-2-3-1): Gulacsi; Klostermann, Orban, Upamecano, Bernardo; Kampl, Demme, Keita, Bruma; Werner, Poulsen.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.50, GoldBet)