Liga: Celta Vigo-Villarreal, Las Palmas-Espanyol (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Celta Vigo-Villarreal si gioca senza i due centravanti più forti: sono squalificati Aspas da una parte e Bakambu dall’altra. Il Las Palmas è ultimo in classifica e ospita l’Espanyol, che tanto bene non sta andando nemmeno.

CELTA VIGO – VILLARREAL | domenica ore 16:15

Dopo una serie di partite ben giocate con Javier Calleja nuovo allenatore, il Villarreal si è fermato. Nelle ultime tre giornate ha perso in casa 3-2 contro il Siviglia e 2-0 contro il Barcellona, e in trasferta 3-1 contro il Leganes. Questi risultati hanno reso abbastanza corta la classifica della Liga spagnola, nella parte centrale. Ma hanno anche ampliato di molto il divario che attualmente separa il Villarreal, sesto in classifica, dal Siviglia, quinto: sette punti.

Non sarà per niente facile nemmeno la partita di domenica a Vigo contro il Celta. Per quanto discontinua e difensivamente vulnerabile, la squadra allenata da Juan Carlos Unzué continua a essere un avversario complicato da affrontare soprattutto per le squadre di medio-alta classifica. Dopo aver pareggiato 2-2 al Camp Nou, senza “rubare” niente, la settimana scorsa il Celta ha perso 2-1 a Valencia solo per un rigore molto ingenuo concesso a dieci minuti dalla fine di una partita relativamente equilibrata.

Mancheranno due dei centravanti che avrebbero potuto rendere ancora più avvincente questa partita e aumentare le probabilità di vedere qualche gol. Sono squalificati Iago Aspas per il Celta Vigo e Cedric Bakambu, senza dubbio i due attaccanti di riferimento in ciascuna delle due squadre. Al Celta restano Maxi Gomez, già autore di sette gol, Emre Mor e John Guidetti, quest’anno poco impiegato anche a causa di un infortunio. Al Villarreal resta soltanto Carlos Bacca, dal momento che è infortunato l’altro attaccante Nicola Sansone. La fascia destra del Celta sarà ulteriormente penalizzata dall’assenza del terzino titolare Hugo Mallo, squalificato anche lui. Per non perdere potenziale offensivo, Unzué sarà probabilmente costretto ad arretrare Wass, tra i pochi bravi sia ad attaccare che a difendere.

Le probabili formazioni

CELTA VIGO (4-4-2): Ruben Blanco; Wass, Fontas, Cabral, Jonny; Pablo Tucu Hernández, Lobotka, Jozabed, Pione Sisto; Emre Mor, Maxi Gomez.
VILLARREAL (4-3-2-1): Asenjo; Jaume Costa, Alvaro Gonzalez, Victor Ruiz, Mario Gaspar; Rodri Hernandez, Trigueros, Fornals; Roberto Soriano, Castillejo; Bakambu.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
MULTIGOL 2-4 (1.50, Goldbet e SNAI)
GOL (1.72, Betfair)




 

LAS PALMAS – ESPANYOL | domenica ore 18:30

Dopo l’illusoria vittoria contro il Betis (1-0), il Las Palmas è tornato a perdere partite molto rilevanti in chiave salvezza. Già recentemente battuto da potenziali avversarie come il Levante e il Deportivo La Coruna, è andato a perdere 2-0 in casa dell’Alavés, che si è così tolta dall’ultima posizione, ora occupata proprio dal Las Palmas. A poco è servito per ora l’esonero di Ayestaran, il cui incarico da allenatore è stato provvisoriamente assunto da Francisco Ortiz “Paquito”, ex giocatore e a lungo capitano della squadra. Nelle ore scorse il Las Palmas ha peraltro comunicato di non aver potuto ingaggiare l’argentino Jorge Almiron, ex allenatore del Lanus. È stato ritenuto dal comitato allenatori della Federazione spagnola ancora privo dell’esperienza sufficiente, secondo i requisiti imposti dalle norme UEFA.

L’assoluto dominio del Las Palmas nel possesso palla contro l’Alaves è stato del tutto infruttuoso. Poco più del 30 per cento è bastato agli avversari per compiere ventidue tiri, contro i sei del Las Palmas. Difficilmente si presenterà uno scenario del genere – possesso palla e zero gol – con Paco Jémez, probabile futuro allenatore del Las Palmas e, secondo diverse fonti, già in contatto con la società. Nel frattempo c’è da arrangiarsi con Paquito come allenatore e senza Halilovic a centrocampo.

Non se la passa meglio l’avversario del Las Palmas nella sedicesima giornata, l’Espanyol, che sarà peraltro privo del centrocampista titolare Javi Fuego, squalificato. La sconfitta per 1-0 in casa contro il Girona, la settimana scorsa, è stata la quarta sconfitta nelle ultime cinque giornate. In questo stesso periodo l’Espanyol ha segnato soltanto due gol, continuando a mostrare imbarazzanti percentuali di tiri a partita e di precisione sotto porta. È il peggiore attacco del campionato spagnolo per numero di gol segnati: undici in quindici partite. E soltanto un’altra squadra ha segnato così poco: il Las Palmas.

Le probabili formazioni

LAS PALMAS (4-3-3): Lizoain; Michel Macedo, Ximo Navarro, Lemos, Dani Castellano; Javi Castellano, Viera, Vicente Gomez; Vitolo, Tana (o Remy), Calleri.
ESPANYOL (4-4-2): Pau López; Victor Sanchez, David Lopez, Mario Hermoso, Aaron Martin; Sergi Darder, Fuego, Piatti, Jurado; Sergio Garcia, Gerard Moreno.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
UNDER (1.83, SNAI)
NO GOL (2.10, Betfair)