Serie A: Udinese-Juventus (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Ore 18:00 — Udinese-Juventus è il primo dei due posticipi della domenica, si gioca alle 18: le ultime notizie sulle formazioni, gli approfondimenti e i pronostici.

UDINESE – JUVENTUS | domenica ore 18:00

La Juventus ha perso nello scorso turno di campionato, in casa, contro la Lazio: è stata la prima sconfitta allo Stadium dopo più di due anni, l’ultima volta era capitato nel mese di agosto del 2015. E proprio nel 2015 è stata anche l’ultima volta che la Juventus non ha vinto la successiva partita di campionato dopo una sconfitta. Per l’Udinese – che ha registrato il suo peggior punteggio dopo otto giornate nell’era dei tre punti a vittoria in Serie A, visto che mai aveva ottenuto solo sei punti dopo otto turni dal 1994/95 ad oggi – è una brutta notizia, dal momento che si troverà di fronte una squadra determinata a tornare alla vittoria per avvicinare la prima posizione dopo il pareggio di ieri tra Napoli e Inter.

L’Udinese ha perso sei delle otto partite giocate in questo campionato e che potesse andare incontro a dei problemi in questo avvio di stagione era abbastanza preventivabile: la squadra è stata indebolita parecchio in estate, la società ha fatto partire tra gli altri Karnezis, Badu, Duvan Zapata e proprio quel Thereau che l’ha punita nella recente sconfitta di Firenze. Prima della sosta per le partite delle nazionali Delneri ha salvato la sua panchina grazie alla netta vittoria ottenuta sulla Sampdoria, aiutata dall’espulsione di Barreto al quarantesimo del primo tempo. Le uniche due partite vinte dall’Udinese sono arrivate in casa ed entrambe con gli avversari ridotti in dieci, visto che anche nel successo contro il Genoa la squadra di Delneri ha potuto giocare buona parte della partita in superiorità numerica per l’espulsione a Bertolacci. Nelle restanti sei partite l’Udinese ha sempre perso. Gli errori maggiori della dirigenza, che hanno fatto infuriare anche i tifosi, sono stati fatti in porta e in attacco. Rinunciare a Karnezis per lanciare da titolare il giovane Scuffet, che ha commesso gravi errori nelle prime partite tanto da essere subito accantonato, non è stata una grande idea e anche il sostituto Bizzarri, seppure più esperto, non assicura un rendimento di alto profilo come negli anni passati.

L’attacco ha perso Thereau e Duvan Zapata, e sebbene ci sia talento in fase offensiva grazie a De Paul, Jankto e Lasagna – comunque calciatori molto giovani – manca un vero e proprio fromboliere, difficile fare affidamento su Maxi Lopez, Perica e Bajic.

La Juventus, seppure non entusiasmante sotto il profilo del gioco in questo periodo, resta squadra molto più forte e dotata tecnicamente in tutti i reparti rispetto all’Udinese, e in un momento delicato della stagione c’è da aspettarsi una risposta sul campo dopo la sconfitta di sabato scorso. Occhio alla voglia di gol di Higuain e di Dybala, che ha segnato cinque gol all’Udinese in partite sfide di A: due su punizione diretta e tre su rigore. Sia Dybala che Higuain dovrebbero regolarmente scendere in campo: rispetto alla formazione di Champions League tornerà sulla fascia destra di difesa Lichtsteiner, mentre in difesa ci sarà Rugani al posto di Benatia. Rischia il posto Cuadrado: Douglas Costa, autore dell’assist vincente per il gol di Mandzukic allo Sporting, si candida ad un posto da titolare.

Probabili formazioni
UDINESE: Bizzarri; Widmer, Danilo, Nuytinck, Samir; Behrami; De Paul, Fofana, Barak, Jankto; Maxi Lopez.
JUVENTUS: Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.25, Bet365)
OVER 1.5 SQUADRA IN TRASFERTA (1.44, Bet365)
#