Serie A: Lazio-Cagliari (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Ore 20:45 — Lazio-Cagliari è il posticipo della domenica sera: quella di Simone Inzaghi è una delle squadre più in forma della Serie A ed è nettamente favorita nei pronostici sul Cagliari. Ecco approfondimenti e probabili formazioni.

LAZIO – CAGLIARI | domenica ore 20:45

La Lazio non smette più di stupire: dopo la vittoria ottenuta a sorpresa a Torino contro la Juventus, che in casa non perdeva dall’agosto del 2015, con tanto di calcio di rigore parato da Strakosha nell’ultimo minuto di recupero, giovedì ha centrato un nuovo successo per tre a uno in Europa League su un campo per nulla semplice come quello del Nizza, schierando una formazione imbottita di riserve. L’allenatore Simone Inzaghi non sta sbagliando un colpo, al momento gira tutto bene, i calciatori più forti sono anche quelli che godono del migliore stato di forma fisico (vedi Luis Alberto, Milinkovic-Savic e Immobile) e in questo caso anche il calendario dà una mano mettendo di fronte una delle squadre più in difficoltà del momento, il Cagliari, reduce da quattro sconfitte consecutive.

Dopo una stagione intera passata da oggetto misterioso tra panchina e tribuna, Luis Alberto è diventato uno dei calciatori più importanti della brillante Lazio di questo avvio di stagione: solo Ivan Perisic (sette) ha partecipato attivamente a più gol di Luis Alberto (sei, con tre gol e tre assist) tra i centrocampisti di questo campionato. Partito in estate il cervello del centrocampo Biglia, non di certo sostituito da Lucas Leiva che ha caratteristiche più da incontrista, la Lazio ha trovato in Luis Alberto il calciatore capace di verticalizzare il gioco con continuità e precisione, sebbene in un ruolo differente dal classico regista. La dote principale dello spagnolo e un arricchimento per la Lazio è proprio il fatto che Luis Alberto possa ricoprire più ruoli in mezzo al campo con la stessa efficacia, sfruttando di volta in volta i buchi lasciati liberi dagli avversari. Luis Alberto ha grande valore anche perché in attacco c’è un calciatore come Immobile che in Italia è probabilmente il migliore ad attaccare e a dare profondità alla squadra con la sua velocità. In questo momento inoltre Immobile la mette sempre dentro alla prima occasione buona ed è il giocatore che ha contribuito a più punti per la propria squadra (10) con i suoi gol in questo campionato. A completare il trio delle meraviglie c’è Milinkovic-Savic, a segno contro il Nizza giovedì e diventato ormai un campione dopo i progressi della scorsa stagione, non a caso le “big” d’Europa lo stanno seguendo con grande attenzione.

Il Cagliari ha cambiato allenatore, ma Lopez – sostituto di Rastelli – potrà ben poco all’esordio, anche i precedenti non promettono nulla di buono: la Lazio ha vinto otto delle ultime dieci partite di Serie A contro il Cagliari (per il resto un pareggio e una sconfitta) e ha prevalso in tutte le ultime sei partite casalinghe di campionato, segnando esattamente quattro gol negli ultimi due incroci all’Olimpico.

Probabili formazioni
LAZIO: Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Patric, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile.
CAGLIARI: Rafael; Andreolli, Pisacane, Capuano; Padon, Barella, Cigarini, Ionita; Joao Pedro; Pavoletti, Sau.

PROBABILE RISULTATO: 4-1
1 (1.25, Bet365)
OVER 2.5 (1.44, Bet365)
#