Serie B: Pro Vercelli-Salernitana, Spezia-Virtus Entella, Ternana-Frosinone e Trapani-Pisa (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici per le restanti quattro partite del sabato pomeriggio di Serie B.

PRO VERCELLI – SALERNITANA | sabato ore 15:00

Continua a stupire la Pro Vercelli di Longo, che con la rete di Comi a Vicenza ha portato a dieci la serie utile di risultati, gol vittoria che è stato nuovamente siglato da un giocatore subentrato a partita in corso e in questo la squadra piemontese detiene un vero e proprio record visto che sono stati undici (sui trentuno totali) le reti segnate da giocatori partiti inizialmente dalla panchina. Avere trovato la miglior condizione in questa fase cruciale della stagione ha permesso alla Pro Vercelli di compiere un passo fondamentale nella salvezza: grazie ai venti punti conquistati nelle ultime dieci partite – nel parziale solo la solita Spal ha fatto meglio – i ragazzi di Longo si ritrovano al tredicesimo posto in classifica a +7 dalla quintultima, un vantaggio che lascia pensare che la salvezza a questo punto sia diventata ormai certa. Se nelle ultime dieci giornate di campionato la Pro Vercelli è riuscita quasi a garantirsi la salvezza, la Salernitana nelle ultime otto per mezzo dei suoi diciassette punti conquistati è ritornata in corsa per un posto nei playoff, traguardo diventato sempre più alla portata visto che oramai il distacco dall’ottava si è ridotto ad appena due punti. A livello di motivazioni facile quindi aspettarsi una Salernitana più determinata rispetto a una Pro Vercelli che potrebbe risultare un po’ appagata per quanto fatto nelle ultime settimane, che potrebbe ritornare a prendere gol dopo ben cinque gare senza reti subite.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 2.05 su Bet365 che offre ai nuovi clienti un bonus del 100% del primo versamento (di almeno 10 euro) fino a un massimo di 100 euro e permetterà di vedere tutte le partite di Serie B in diretta streaming.

Probabili formazioni
PRO VERCELLI: Provedel, Bani, Luperto, Legati, Berra, Palazzi, Vives, Emmanuello, Eguelfi, Aramu, Comi.
SALERNITANA: Gomis, Perico, Tuia, Bernardini, Vitale, Minala, Ronaldo, Odjer, Sprocati, Coda, Donnarumma.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.05, Bet365)
X2 (1.57, Bet365)

SPEZIA – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

Spezia-Virtus Entella sarà una delle partite più avvincenti di questo turno di campionato e questo non solo perché si tratta di un derby molto sentito da parte di entrambe le tifoserie, ma soprattutto perché questa sfida mette in palio punti che potrebbero rivelarsi determinanti nella corsa per i playoff. Entrambe sono appaiate in classifica a quota 51 punti e anche il rendimento ottenuto nel corso del girone di ritorno è stato pressoché simile visto che i padroni di casa hanno conquistato ventitré punti e gli ospiti ventidue. In una partita da “Gol” la sensazione è che potrebbe essere proprio il fattore campo l’elemento determinante ai fini del risultato visto che lo Spezia in casa ha vinto sette delle ultime undici partite giocate e la Virtus Entella in trasferta non vince dallo scorso 25 ottobre e tra le squadre in lotta per un posto playoff è quella che ha fatto meno punti – solo tredici – e quella che ha subito più gol – venticinque -.

Probabili formazioni
SPEZIA: Chichizola, Valentini, Terzi, Ceccaroni, De Col, Maggiore, Errasti, Djokovic, Migliore, Piccolo, Granoche.
VIRTUS ENTELLA: Iacobucci, Belli, Benedetti, Pellizzer, Sini, Palermo, Ardizzone, Moscati, Tremolada, Caputo, Catellani.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.00, Bet365)
GOL (1.95, Bet365)
TERNANA – FROSINONE | sabato ore 15:00

Dopo diciassette turni di campionato la Ternana è tornata a pareggiare: l’ultimo pareggio era datato 10 dicembre scorso, uno a uno a Carpi, poi cinque successi umbri e ben dodici sconfitte, di cui però solo due sono state quelle subite da quando c’è Fabio Liverani in panchina. La scelta di affidare la panchina a Liverani si è rivelata una mossa azzeccata visto che la squadra ha decisamente migliorato il proprio rendimento: nelle sette partite giocate sotto la nuova guida tecnica la Ternana ha conquistato tredici punti, che gli hanno permesso sia di abbandonare l’ultimo posto in classifica che di ridurre a soli due punti la distanza dalla salvezza diretta. I risultati ottenuti nell’ultimo periodo assumono un valore ancora più importante se si considera le grandi difficoltà che il calendario poteva rappresentare, calendario che continuerà a essere molto complicato visto che il prossimo avversario sarà il Frosinone, squadra tra le più forti di questo campionato e che sarà ancor più motivata del solito dopo i pessimi risultati ottenuti nelle ultime giornate.

I ragazzi di Marino non vincono da quattro partite ed hanno eguagliato così la loro striscia negativa record stagionale, come tra la quarta e la settima giornata di andata, anche se da parte dei tifosi l’auspicio è quello di vedere la propria squadra reagire alle difficoltà come fece proprio dall’ottava giornata in poi, quando per mezzo di una serie di vittorie riuscì a rimontare diverse posizioni in classifica fino a conquistare e poi difendere per diverse settimane il primato in classifica. Visto l’andamento della Spal, il Frosinone a questo punto si gioca l’ultimo accesso diretto per la Serie A con il Verona, un testa a testa che dovrebbe promettere diverse emozioni da qui a fine campionato, in cui sarà fondamentale sfruttare al meglio partite come questa che almeno sulla carta sembrano essere ampiamente alla portata.

Probabili formazioni
TERNANA: Aresti, Zanon, Diakitè, Meccariello, Rossi, Di Noia, Ledesma, Petriccione, Falletti, Avenatti, Palombi.
FROSINONE: Bardi, Ariaudo, Terranova, Russo, Fiamozzi, Gori, Maiello, Mazzotta, Soddimo, Ciofani D., Dionisi.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (2.20, GoldBet)
OVER 1.5 (1.33, Bet365)
TRAPANI – PISA | sabato ore 15:00

Nello scorso turno di campionato sia il Trapani che il Pisa sono usciti sconfitti dalle partite giocate rispettivamente contro Spal e Avellino, anche se tra le due è quella subita dai ragazzi di Gattuso ad avere complicato ulteriormente la rincorsa verso la salvezza. Il Pisa dopo la sconfitta di lunedì scorso sembra essere quasi spacciato, infatti complice anche la penalizzazione in questo momento è penultimo a quota 32 punti, sei in meno rispetto alla zona salvezza, che non sono molti ma sembrano essere un’enormità per una squadra che nelle ultime quattordici partite di campionato ha vinto solo una volta e che nelle ultime sette ha conquistato appena tre punti. Tutt’altra storia per il Trapani che fino a quattro mesi fa sembrava ormai destinato alla retrocessione in Lega Pro, rimessa poi in discussione grazie a un girone di ritorno strepitoso caratterizzato da 25 punti conquistati in 15 partite, un rendimento che è stato più che da salvezza da promozione diretta in Serie A. Come nel caso di Latina-Spal anche in questa occasione sembrerebbe non esserci spazio a sorprese, difficile pensare che il Trapani dopo quanto fatto finora possa fallire questo scontro diretto anche perché Calori riavrà a disposizione Colombatto, Coronado e Jallow.

Probabili formazioni
TRAPANI: Pigliacelli, Fazio, Casasola, Legittimo, Rizzato, Maracchi, Colombatto, Nizzetto, Coronado, Barillà, Jallow.
PISA: Ujkani, Golubovic, Milanovic, Del Fabro, Longhi, Verna, Di Tacchio, Mannini, Varela, Masucci, Manaj.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.80, Bet365)
OVER 1.5 (1.61, Bet365)