Liga: Malaga-Valencia (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Le probabili formazioni, i pronostici e le cose da sapere su Malaga-Valencia, la partita che si gioca sabato mattina nel campionato spagnolo.

MALAGA – VALENCIA | sabato ore 13:00

I risultati ottenuti dal Valencia nel mese di aprile sono stati molto positivi ed estremamente incoraggianti, anche sul piano del gioco, in vista della prossima stagione, da molti attesa come quella del ritorno alle posizioni di classifica importanti. L’acquisto di Simone Zaza a titolo definitivo lascia intuire la voglia della società, come dell’allenatore Voro, di allestire una squadra vincente già a partire da queste ultime sei giornate di campionato. Dopo tre meritate vittorie consecutive, la settimana scorsa il Valencia ha tenuto testa al Siviglia pareggiando 0-0 una partita per larghi tratti dominata, grazie anche al sostegno del riappacificato pubblico del “Mestalla”.

Sabato mattina giocherà in trasferta contro un’altra grande delusa di questo campionato, il Malaga, che pure sta cercando di “salvare” la stagione in corso e pianificare la prossima grazie al lavoro dell’allenatore Míchel, ex Olympique Marsiglia, da circa un mese e mezzo alla guida della squadra lasciata dall’uruguaiano Marcelo Romero. Le due vittorie recenti contro lo Sporting Gijón e il Barcellona sono state seguite dalla sconfitta per 2-0 al “Riazor” contro il Deportivo La Coruna, la settimana scorsa. Un tiro di Camacho finito sulla traversa all’80° minuto avrebbe potuto rendere lo svantaggio finale meno ampio, ma il Deportivo in definitiva ha giocato meglio e Pepe Mel ha azzeccato tutte le sostituzioni. Di buono da segnalare, nel Malaga, c’è la recente buona forma del portiere Carlos Kameni e di tutta la linea difensiva, in cui Diego Llorente è tornato stabilmente centrale titolare.

Nonostante i netti progressi recenti, il Valencia continua spesso a subire gol a causa di errori individuali piuttosto ingenui. Una palla persa in uscita da Enzo Perez nel primo tempo della partita del turno scorso, per esempio, ha permesso al Siviglia di trovarsi con quattro giocatori contro un solo difensore del Valencia (in quell’azione Jovetic ha poi colpito un palo). Si tratta di errori tanto più pericolosi per una difesa priva del laterale sinistro José Gayà, infortunato da alcune settimane, e priva anche del centrale di riserva Abdennour, infortunato anche lui, ma la cui assenza è resa ininfluente dall’eccellente rendimento recente del duo titolare formato da Garay e Mangala.

Le probabili formazioni:
MALAGA: Kameni; Rosales, Luis Hernandez, Diego Llorente, Ricca; Recio, Camacho; Juan Carlos Perez, Fornals, Jony (o Keko); Sandro Ramirez.
VALENCIA: Diego Alves; Montoya, Garay, Mangala, Antonio Lato; Enzo Perez, Parejo, Carlos Soler; Munir, Orellana, Zaza.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 3,5 (1.38, SNAI)
MULTIGOL CASA 1-2 (1.56, Eurobet)
X (3.40, Eurobet, SNAI e Betfair)