Liga: Real Sociedad-Athletic Bilbao (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Il derby basco più celebre di Spagna, quello tra la Real Sociedad e l’Athletic Bilbao, arriva in una fase della stagione in cui la Real Sociedad, quinta, ha già sette punti di vantaggio sull’Athletic Bilbao, settimo, e in pochi ci avrebbero scommesso.

REAL SOCIEDAD – ATHLETIC BILBAO | domenica ore 12:00

Nel girone di andata la partita tra la Real Sociedad e l’Athletic Bilbao – finita 3-2 per l’Athletic (con sei ammonizioni, di cui già tre nei primi undici minuti) – capitò all’ottava giornata, in un momento in cui l’incarico di Eusebio Sacristán come allenatore della Real Sociedad era già da molti definito poco stabile, in seguito al deludente inizio di stagione della squadra da lui allenata per la seconda stagione consecutiva (nella prima, per la precisione, aveva preso il posto di David Moyes all’inizio di novembre). Tra ottobre e dicembre la stagione della Real Sociedad è radicalmente cambiata. I notevoli progressi mostrati da tutta la squadra – sul piano individuale e collettivo – hanno permesso alla Real Sociedad di arrivare alla ventisettesima giornata da quinta in classifica, e al suo allenatore Eusebio Sacristán di essere persino ritenuto da molti cronisti sportivi un profilo adatto al ruolo di prossimo allenatore del Barcellona (ipotesi da lui pubblicamente esclusa).

Al derby contro l’Athletic, la Real Sociedad stavolta ci arriva con sette punti di vantaggio e una reputazione piuttosto consolidata di miglior squadra dei paesi baschi in questa stagione. Questa impressione non è stata indebolita – come in molti temevano – ma rafforzata, nelle ultime settimane: nonostante l’assenza grave di Willian José, il suo migliore attaccante, infortunato fino ad aprile, la Real Sociedad sta facendo punti lo stesso, peraltro in campi difficili come lo stadio di Gran Canaria e il “Benito Villamarín” a Siviglia, dove la settimana scorsa ha battuto 3-2 il Betis. Ha giocato una buona partita il ventunenne spagnolo Jon Bautista, autore del primo gol della Real Sociedad e riserva molto utile ora che manca Willian José. Ma a sostenere le azioni di attacco in questa fase è soprattutto il centrocampo, formato da due fuoriclasse come Illarramendi – forse il miglior centrocampista del campionato – e Xabi Prieto, autore del secondo e del terzo gol contro il Betis.

Eliminato dall’APOEL Nicosia in Europa League, l’Athletic Bilbao ha solo da pensare al campionato, competizione in cui però non riesce a ottenere buoni risultati con continuità e ne ottiene pochissimi in trasferta, dove ha raccolto soltanto otto punti. La settimana scorsa ha battuto 1-0 il Malaga, soltanto grazie a un gol su rigore di Raul Garcia, e dopo aver rischiato più volte di andare in svantaggio. Il guaio principale nelle ultime giornate è stata l’assenza di Aritz Aduriz per un infortunio al ginocchio che si è procurato a metà febbraio e gli ha impedito di giocare quattro partite. Sebbene non sia sembrato incontenibile come nella stagione scorsa, Aduriz continua a essere il più costante e affidabili attaccante dell’Athletic, e sarà di nuovo a disposizione contro la Real Sociedad.

Le probabili formazioni:
REAL SOCIEDAD: Rulli; Odriozola, Navas, Inigo Martinez, Yuri Berchiche; Illarramendi, Zurutuza, Prieto; Oyarzabal, Vela, Juanmi.
ATHLETIC BILBAO: Iraizoz; De Marcos, Yeray, Laporte, Balenziaga; Benat, San José; Muniain, Raul Garcia, Williams; Aduriz.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.80, Bet365 e Eurobet)
CARTELLINO PRIMA DEL MINUTO 23:00 (1.83, Bet365)
OVER (2.00, Bet365, Eurobet e Betfair)