Ligue 1: Monaco-Bordeaux, Guingamp-Bastia, Montpellier-Nantes e Nancy-Lille (sabato)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Ventinovesima giornata del massimo campionato francese. Analizziamo quattro partite in programma sabato.

MONACO – BORDEAUX | sabato ore 16:45

Mercoledì prossimo, nel ritorno degli ottavi di finale di Champions, il Monaco proverà a ribaltare la sconfitta per 5-3 subita nel match d’andata contro il Manchester City. Prima, però, il club del Principato deve concentrarsi sulla Ligue 1 e tentare di consolidare la propria leadership in classifica, puntando ancora una volta sullo straordinario potenziale offensivo di cui dispone. Radamel Falcao è al rientro da un infortunio e dovrebbe partire dalla panchina: la coppia d’attacco titolare, dunque, sarà verosimilmente formata da Valère Germain e Kylian Mbappé. Quest’ultimo è un ragazzo molto talentuoso e sembra pronto a mettere in difficoltà il Bordeaux, la cui fase difensiva sarà penalizzata dalle assenze del terzino Maxime Poundjé e di Jérémy Toulalan, mediano prezioso a livello tattico. Le buone individualità di cui gli ospiti dispongono da centrocampo in su contribuiranno a rendere divertente il match, che vede comunque il Monaco partire leggermente favorito.

Probabili formazioni:
MONACO: Subasic, Touré, Glik, Jemerson, Mendy, Silva, Fabinho, Moutinho, Lemar, Germain, Mbappé.
BORDEAUX: Carrasso, Gajic, Lewczuk, Pallois, Contento, Plasil, Sankharé, Vada, Malcom, Laborde, Kamano.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.30, Better)
GOL (1.75, Bet365)
MBAPPÉ MARCATORE (2.20, Bet365)




GUINGAMP – BASTIA | sabato ore 20:00

L’arrivo di un nuovo allenatore ha dato un po’ più di fiducia al Bastia, riuscito a ottenere due punti in altrettante partite disputate sotto la guida di Rui Almeida, subentrato a Francois Ciccolini. Nantes e Saint Etienne non sono andati oltre un pareggio sul campo della squadra corsa, che però torna adesso a giocare in trasferta, dove abitualmente fatica a centrare risultati positivi. Un altro problema è legato alle assenze, davvero numerose, tra squalifiche e infortuni: Yannick Cahuzac, Alexander Djiku, Nicolas Saint-Ruf, Enzo Crivelli, Sadio Diallo e Sébastien Squillaci non sono a disposizione. Il Guingamp è recentemente calato di rendimento, dopo aver disputato un buonissimo girone d’andata, ma dovrebbe uscire indenne da questo turno casalingo. Una vittoria di Jimmy Briand e compagni sarebbe stata quasi scontata fino a qualche settimana fa, mentre adesso appare consigliabile cautelarsi con una doppia chance interna, magari associata all’opzione “under 3.5”, visto che il Guingamp è spesso molto solido a livello difensivo nel proprio stadio.

Probabili formazioni:
GUINGAMP: Johnsson, Ikoko, Kerbrat, Sorbon, Marçal, Diallo, Deaux, Didot, Salibur, Briand, Coco.
BASTIA: Vincensini, Cioni, Rose, El Kaoutari, Bengtsson, Oniangué, Mostefa, Danic, Nangis, Raspentino, Saint-Maximin.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.18, Bet365)
1X + UNDER 3.5 (1.46, Eurobet)
MONTPELLIER – NANTES | sabato ore 20:00

A partire dallo scorso mese di dicembre, il Nantes è allenato da Sergio Conceiçao, che ha finora svolto un lavoro eccellente ed è riuscito a valorizzare molti calciatori, uno dei quali è Amine Harit, obiettivo di mercato del Torino. In attesa di conoscere il proprio futuro, il centrocampista sta aiutando la squadra in cui gioca attualmente a raggiungere la permanenza in Ligue 1, ormai abbastanza vicina, ma non ancora certa. Il Montpellier è un altro club che ha cambiato guida tecnica nel corso di questa stagione – seppur soltanto poche settimane fa, quando Jean-Louis Gasset e Ghislain Printant hanno rimpiazzato Frédéric Hantz – e sta provando a centrare in modo aritmetico l’agognata permanenza nella massima serie del calcio francese. Questo scontro diretto, insomma, sarà verosimilmente affrontato con prudenza da entrambe le formazioni: lo spettacolo non dovrebbe essere elevatissimo, perciò l’opzione “under” merita attenzione.

Probabili formazioni:
MONTPELLIER: Pionnier, Mukiele, Hilton, Congré, Roussillon, Skhiri, Sessegnon, Lasne, Boudebouz, Mbenza, Mounié.
NANTES: Dupé, Dubois, Djidji, Diego Carlos, Lima, Iloki, Rongier, Harit, Thomasson, Bammou, Sala.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.70, Eurobet)
NANCY – LILLE | sabato ore 20:00

Dalla prossima stagione, il Lille sarà allenato da Marcelo Bielsa, anche se dovesse retrocedere in Ligue 2, come è stato confermato direttamente dal proprietario del club, Gérard Lopez. L’eventualità dev’essere presa in considerazione, perché la squadra continua a occupare le zone basse della classifica di Ligue 1 e non può essere tranquilla: alla lunga, comunque, i numerosi calciatori ingaggiati nello scorso mese di gennaio dovrebbero fare la differenza. Intanto, sarà fondamentale ottenere almeno un punto contro il Nancy, che è tra i rivali del Lille nella corsa verso la salvezza. I padroni di casa non hanno segnato nemmeno un gol nelle ultime sei partite: è facile prevedere che, in occasione del match in programma nelle prossime ore, la necessità di evitare una sconfitta – obiettivo peraltro comune a entrambe le squadre – si sommi ai problemi realizzativi sopracitati, sfavorendo ulteriormente lo spettacolo. “Under” da provare.

Probabili formazioni:
NANCY: Chernik, Cuffaut, Chrétien Basser, Diagne, Muratori, Pedretti, Diarra, Maouassa, Dia, Busin, Coulibaly.
LILLE: Enyeama, Corchia, Basa, Soumaoro, Béria, Amadou, Bissouma, El Ghazi, Lopes, De Préville, Eder.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.44, Paddy Power)