Premier League: Chelsea-Swansea, Crystal Palace-Middlesbrough, Everton-Sunderland, Hull City-Burnley e West Brom-Bournemouth (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

In questo post trovate approfondimenti, probabili formazioni e pronostici sulle partite di Premier League in programma sabato alle 16.

CHELSEA – SWANSEA | sabato ore 16:00

Il Chelsea ha la possibilità di aumentare momentaneamente a undici i punti di vantaggio sul Manchester City secondo in classifica, un’opportunità che molto probabilmente Antonio Conte non si farà scappare. Il Chelsea del resto ha vinto le ultime nove partite giocate in casa e più in generale ne ha vinte sedici delle ultime diciannove, inoltre con il rientro di Courtois e di David Luiz, Nemanja Matic e Marcos Alonso – che hanno riposato nella partita di Fa Cup giocata lo scorso sabato – potrà giocare con la migliore formazione possibile. L’avversaria sarà lo Swansea, squadra da non sottovalutare perché dopo un girone di andata disastroso e già tre cambi di allenatore, sotto la guida di Paul Clement sembra avere trovato finalmente continuità e grazie alla tre vittorie ottenute nelle ultime quattro partite si è al momento messo fuori dalla zona retrocessione, con quattro punti di vantaggio sulla terzultima. Lo Swansea nelle ultime partite è stato capace di vincere in trasferta contro il Liverpool e stava per portare via un punto anche dallo stadio del Manchester City, che ha segnato il gol del definitivo 2-1 negli ultimi minuti di gioco. Lo Swansea ha un buon potenziale offensivo e potrebbe riuscire a segnare un gol al Chelsea, che pure in casa ne ha subiti finora solo sette, ma i ventisei gol presi finora dallo Swansea in trasferta fanno credere che Hazard e Diego Costa potranno divertirsi di fronte a Fabianski.

La vittoria del Chelsea con “over 2.5” è a quota 1.60 su Betfair che offre ai nuovi clienti un bonus del 50% del primo deposito (deposito minimo: 15€, bonus massimo: 25€), e in più un ulteriore bonus di 5€ a settimana per tutta la durata del campionato di Serie A, effettuando ogni settimana un nuovo deposito e almeno una scommessa da 5€ a quota minima 2.00.

Probabili formazioni
CHELSEA: Courtois, Azpilicueta, Luiz, Cahill, Moses, Kantè, Matic, Alonso, Pedro, Diego Costa, Hazard.
SWANSEA: Fabianski, Naughton Fernandez, Mawson, Olsson, Fer, Cork, Carroll, Routledge, Llorente, Sigurdsson.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.25, Betfair)
GOL (2.10, Betfair)
OVER 2.5 (1.60, Betfair)




CRYSTAL PALACE – MIDDLESBROUGH | sabato ore 16:00

Il Crystal Palace ha perso quattordici delle ultime diciotto partite di Premier League e la scelta di cambiare allenatore – Allardyce ha preso il posto di Pardew – è servita finora a ben poco, visti i risultati deludenti. Il Crystal Palace è in zona retrocessione, è penultimo con diciannove punti, due in meno del Leicester quartultimo. In questo scontro diretto contro il Middlesbrough – squadra promossa l’anno scorso dalla Championship che al momento è a quota ventidue punti – per il Crystal Palace sarebbe fondamentale vincere la partita per coinvolgere una diretta avversaria nella lotta per non retrocedere, ma non sarà semplice.

Il Middlesbrough – che pure non sta facendo granché in questo 2017 visto che le uniche partite vinte sono arrivate in Fa Cup dove la squadra ha raggiunto i quarti di finale – difende molto bene, e visto che dall’altra parte anche Allardye – come Karanka – pensa prima di tutto alla fase difensiva, c’è da scommettere su una partita chiusa e con poche occasioni da gol, soprattutto nel primo tempo.

Probabili formazioni
CRYSTAL PALACE: Hennessey, Ward, Tomkins, Delaney, Van Aanholt, Milivojevic, Mcarthur, Zaha, Puncheon, Townsend, Benteke.
MIDDLESBROUGH: Valdes, Chambers, Bernardo, Gibson, Fabio, De Roon, Clayton, Forshaw, Traorè, Negredo, Ramirez.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.44, Betfair)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.28, Betfair)
EVERTON – SUNDERLAND | sabato ore 16:00

L’Everton nel corso di questa stagione non ha avuto grande continuità nei risultati ma in casa ha sempre fatto bene, perdendo solo una partita nel derby contro il Liverpool, tra l’altro negli ultimi minuti di gioco. Oltre all’ottimo rendimento avuto nel corso dell’intera stagione nel suo stadio, l’Everton da qualche settimana a questa parte sta giocando molto bene e sta ottenendo ottimi risultati, è infatti arrivato a otto risultati utili consecutivi. In particolare nelle ultime tre partite giocate al “Goodison Park” l’Everton ha sempre segnato almeno tre gol: brutte notizie per il Sunderland, squadra che occupa l’ultima posizione in classifica con diciannove punti e che avrebbe bisogno come il pane di un risultato positivo. Il Sunderland ritrova il forte portiere titolare Pickford al rientro dopo un infortunio che gli ha fatto saltare gli ultimi due mesi, e questo potrebbe essere d’aiuto per evitare una goleada. Ma almeno un paio di gol subiti sono da mettere in conto, considerato anche lo splendido periodo di forma di Lukaku, che ha segnato otto gol nelle ultime nove partite, quattro dei quali nella scorsa partita giocata in casa contro il Bournemouth.

Probabili formazioni
EVERTON: Robles, Coleman, Williams, Funes Mori, Baines, Davies, Gueye, Schneiderlin, Barkley, Lookman, Lukaku.
SUNDERLAND: Pickford, Konè, O’Shea, Denayer, Jones, Gibson, Ndong, Larsson, Oviedo, Januzaj, Defoe.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.40, Betfair)
LUKAKU PRIMO MARCATORE (3.60, Betfair)
HULL CITY – BURNLEY | sabato ore 16:00

L’Hull City da quando ha cambiato allenatore ha migliorato i suoi risultati e grazie anche ai rinforzi presi nel corso del calciomercato invernale può puntare a una salvezza che a un certo punto della stagione sembrava ormai impossibile da raggiungere. Il nuovo allenatore Marco Silva ha potuto utilizzare la sosta forzata – dovuta alle partite di Fa Cup dello scorso weekend – per fare comprendere meglio le sue idee tattiche ai calciatori, soprattutto ai nuovi arrivati. L’Hull City ha vinto tutte e quattro le ultime partite giocate in casa tra campionato e coppe, inoltre nelle ultime tre giornate ha fatto quattro punti pur affrontando squadroni come Manchester United, Liverpool e Arsenal. In questa giornata di campionato l’Hull City se la vedrà con il Burnley
che a quota trenta punti può considerarsi ormai salvo: privo inoltre di alcuni titolari importanti come Defour, Hendrick e Gudmundsson e con un pessimo rendimento in trasferta (un pareggio e dieci sconfitte su undici partite) un nuovo ko è altamente probabile.

Probabili formazioni
HULL CITY: Jakupovic, Elabdellaoui, Maguire, Ranocchia, Robertson, Ndiaye, Huddlestone, Lazar, Markovic, Niasse, Grosicki, Hernandez.
BURNLEY: Heaton, Lowton, Keane, Mee, Ward, Boyd, Westwood, Barton, Brady, Barnes, Gray.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (2.10, Betfair)
1X + UNDER 3.5 (1.57, Betfair)
WEST BROMWICH – BOURNEMOUTH | sabato ore 16:00

Il West Bromwich ha ormai da tempo raggiunto l’obiettivo minimo stagionale, la salvezza, e punta ora ad arrivare più in alto possibile in classifica: già mantenere l’attuale ottava posizione sarebbe un grande traguardo, considerate le squadre che la precedono. Da qui alla fine della stagione il West Bromwich non avrà particolari obiettivi e proverà – soprattutto in casa – a vincere facendo divertire i tifosi. Il West Bromwich sta trovando il gol con grande facilità in questa stagione, se per una volta i calciatori offensivi come Morrison, Chadli o Rondon non trovano la porta, ci pensa il difensore centrale Mcauley già a quota cinque gol in Premier League.

Il Bournemouth da quando il suo migliore difensore Ake è tornato al Chelsea nel mese di gennaio sta rapidamente sprofondando in classifica: ha perso quattro delle ultime cinque partite e ha ora solo sei punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Una situazione difficile, anche perché l’allenatore Howe non intende modificare le sue tattiche di gioco: il Bournemouth continua a giocare un calcio offensivo senza però avere una buona solidità a livello difensivo, e il risultato è che in ben cinque delle ultime sei trasferte ha sempre subito almeno tre gol. La situazione di classifica si sta facendo complicata, c’è da aspettarsi un Bournemouth determinato a fare risultato in questa partita, ma potrebbe non bastare: vista l’incertezza riguardante i segni “1X2” conviene optare per i gol che non dovrebbero mancare considerate le caratteristiche di gioco delle due squadre.

Probabili formazioni
WEST BROMWICH: Foster, Dawson, Mcauley, Evans, Brunt, Fletcher, Livermore, Phillips, Morrison, Chadli, Rondon.
BOURNEMOUTH: Boruc, Smith, Mings, Cook, Daniels, Surman, Arter, Ibe, Wilshere, Fraser, King.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.75, Betfair)
OVER 1.5 (1.33, Betfair)