Serie A: Fiorentina-Palermo (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

La domenica di Serie A si conclude con il posticipo delle 20.45: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

Novità: la partita tra Fiorentina e Palermo sarà visibile in diretta streaming su SNAI (solo per i registrati con un conto attivo).

FIORENTINA – PALERMO | domenica ore 20:45

L’eliminazione nel quarto turno di Coppa Italia ai calci di rigore contro lo Spezia è costata a De Zerbi la panchina del Palermo. Il presidente Zamparini, che a questo giro è stato fin troppo paziente, ha deciso di sostituirlo con Corini, allenatore che può fare bene, anche se i risultati vanno sempre rapportati con il valore della rosa che è una delle peggiori del campionato di Serie A. L’andamento delle ultime quattro in classifica è al rilento, l’Empoli ha solo dieci punti e così per il Palermo c’è ancora la possibilità di recuperare e di ottenere la salvezza.

Con Corini il Palermo avrà un atteggiamento tattico più difensivo e speculare, quel che ci vuole per una squadra che lotta per non retrocedere. De Zerbi è un allenatore molto preparato ma ha un’idea di gioco offensivo basato sul possesso palla che mal si sposava con la scarsa qualità tecnica della squadra. Qualche miglioramento sotto il profilo dei risultati con il cambio di allenatore arriverà, soprattutto in casa dove del resto sarà complicato fare peggio visto che finora sono arrivate sette sconfitte su sette. Iniziare con un risultato positivo già da questa partita contro la Fiorentina sarà però complicato, vista la maggiore forza degli avversari.

La Fiorentina è stata finora una delle squadre più indecifrabili del campionato. La squadra allenata da Paulo Sousa nelle prime giornate era andata molto bene in difesa, ma i pochi gol subiti erano stati spesso frutto – più che dei reali meriti della retroguardia – di un po’ di fortuna, viste le tante occasioni da rete concesse e non realizzate dalle squadre avversarie. La sconfitta per 3-2 subita contro l’Inter, in cui alcune decisioni arbitrali discutibili non hanno permesso ai viola di centrare la rimonta dopo il pessimo avvio di gara, ha confermato che la Fiorentina sta via via tornando a essere molto simile a quella dell’anno scorso, spesso irresistibile in attacco ma troppo fragile in difesa. Paulo Sousa in questo momento può puntare su un Bernardeschi in uno stato di forma eccezionale, autore di quattro gol nelle ultime quattro partite, e la buona notizia è che anche i discontinui Ilicic e Kalinic sono apparsi ispirati nelle ultime uscite.

La Fiorentina è ancora imbattuta in casa ma ha sempre pareggiato nelle ultime quattro partite, motivo per cui sarà molto determinata a ritrovare la vittoria anche per reagire alla sconfitta di lunedì contro l’Inter.

La vittoria della Fiorentina è a quota 1.30 su SNAI che dà 5 # alla registrazione.

Probabili formazioni
FIORENTINA: Tatarusanu, Tomovic, Astori, Milic, Salcedo, Tello, Borja Valero, Badelj, Bernardeschi, Ilicic, Kalinic.
PALERMO: Posavec, Cionek, Andelkovic, Vitiello, Rispoli, Aleesami, Hiljemark, Gazzi, Quaison, Chochev, Nestorovski.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.30, SNAI)