Champions League: Bayer Leverkusen-Tottenham e Cska Mosca-Monaco (gruppo E)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Il gruppo E di Champions League è uno dei più equilibrati finora: il Monaco primo con 4 punti giocherà in casa del Cska Mosca ultimo a quota 1, l’altra sfida è tra Bayer Leverkusen e Tottenham.

BAYER LEVERKUSEN – TOTTENHAM | martedì ore 20:45

Bayer Leverkusen-Tottenham sarà una delle partite più belle ed equilibrate di questo martedì di Champions League, tra due squadre che nei due prossimi scontri diretti si giocheranno gran parte delle possibilità di qualificarsi agli ottavi di finale. Il Tottenham arriva a questa sfida d’andata con un punto in più – ha vinto in trasferta contro il Cska Mosca dopo avere perso in casa con il Monaco – ma con due titolari fissi in meno: non ci saranno per infortunio il difensore Alderweireld e l’attaccante Kane. Gli Spurs hanno una squadra di alto livello, ci sono parecchi giovani che già hanno fatto benissimo l’anno scorso e che sono pronti a fare il definitivo salto di qualità, come Dier, Rose, Alli e Lamela. In più rispetto alla passata stagione c’è Son – ex della partita – che ha iniziato finalmente a dare il suo contributo in zona gol: il coreano sarà titolare al posto di Vincent Janssen, e rispetto all’ultima partita di Premier League ci sarà pure il rientro di Mousa Dembele e Danny Rose in luogo di Moussa Sissoko e Ben Davies. Il Tottenham rispetto al Bayer Leverkusen sta mettendo in mostra una buona continuità di rendimento: è imbattuto nelle prime otto giornate di Premier League, e ne ha vinte cinque delle ultime sei.

Il Bayer ha confermato di essere una squadra inaffidabile andando a perdere sabato in casa del modesto Werder Brema, giocando pure male. Il calcio tutto pressing e corsa di Schmidt proprio non riesce a dare continuità nel rendimento della squadra, che quando è in forma è capace di battere qualsiasi avversario (vedi il 2-0 al Borussia Dortmund) e quando non lo è le prende di brutto anche dalle squadre più scarse, come successo appunto nell’ultimo turno di Bundesliga. Nel doppio confronto dell’anno scorso in Champions League contro la Roma, il Bayer Leverkusen ha fatto vedere tutti i limiti della sua difesa, rimasti ancora tali e quali. Il baricentro troppo alto e le consuete cattive letture difensive di Tah e Toprak spesso regalano spazi liberi da attaccare agli avversari.

Il Tottenham – non va dimenticato – prima del pareggio di sabato contro il West Bromwich è stata la prima squadra a battere in questa stagione il Manchester City di Guardiola, giocando una partita perfetta, senza subire gol. Sarà una sfida molto equilibrata, e il pareggio non sorprenderebbe più di tanto.

Le probabili formazioni:
BAYER LEVERKUSEN: Leno, Henrichs, Tah, Toprak, Wendell, Aránguiz, Kampl, Brandt, Volland, Çalhanoğlu, Hernández.
TOTTENHAM: Lloris, Walker, Dier, Vertonghen, Rose, Wanyama, Dembélé, Eriksen, Alli, Lamela, Son.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.66, Bet365)
X (3.50, Bet365)




 

CSKA MOSCA – MONACO | martedì ore 20:45

Nelle ultime stagioni, il CSKA Mosca ha partecipato con continuità alla Champions League, ma non è mai riuscito a essere competitivo. Anche questa edizione della massima competizione europea per club è cominciata in modo poco incoraggiante per la formazione allenata da Leonid Slutski, che ha conquistato un solo punto nelle ultime due giornate della fase a gironi e si trova all’ultimo posto nel gruppo E. Pur essendo terza in classifica nel proprio campionato, a -1 dalla coppia formata da Spartak Mosca e Zenit, il CSKA non sta proponendo un gioco molto convincente: la squalifica del talentuoso Roman Eremenko – fermato per trenta giorni dalla UEFA per motivi ancora sconosciuti, anche se voci insistenti parlano dell’utilizzo di una sostanza proibita – ha ridotto ancor di più il potenziale offensivo della squadra.

A livello continentale, peraltro, il CSKA non convince nemmeno sul piano difensivo: il suo portiere – Igor Akinfeev, decisamente discontinuo – non conclude una partita di Champions League senza subire gol addirittura dal novembre 2006, e cioè da quasi dieci anni esatti. Il Monaco – reduce da una sconfitta sul campo del Tolosa, ma complessivamente ripropostosi su buoni livelli di rendimento da alcuni mesi a questa parte – è in testa al gruppo E, con quattro punti conquistati in due partite, e sembra poter uscire da questa trasferta con un nuovo risultato positivo: l’assenza del centravanti Radamel Falcao è resa meno pesante dall’opportunità di sfidare avversari abituati a concedere troppi spazi ai propri avversari in campo europeo.

Le probabili formazioni:
CSKA MOSCA: Akinfeev, Fernandes, V. Berezutski, Ignashevich, Schennikov, Wernbloom, Natcho, Tosic, Milanov, Golovin, Traoré.
MONACO: Subasic, Sidibé, Glik, Jemerson, Mendy, Bakayoko, Fabinho, Silva, Moutinho, Lemar, Germain.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.45, Bet365)
UNDER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.45, Eurobet)
SQUADRA OSPITE A SEGNO (1.36, Bet365)